Ciambellone mele e cannella scaled 1

Ciambellone mele e cannella: il dolce dal sapore di una volta!

Ciambellone mele e cannella: il dolce dal sapore di una volta!

La frutta a pezzettini è la grande protagonista di questa ricetta: nell’impasto e sulla superficie è un trionfo esplosivo di squisita bontà. A coronare il tutto, una generosa spolverata di cannella garantisce un profumo inebriante che si espande dalla cucina alle stanze richiama tutti davanti al forno.

Possiamo arricchirlo con una spruzzata di nocciole tritate, o di noci.

Si conserva umido e invitante per giorni, senza seccare, se ben riposto sotto la campana di vetro.

Che ne dite di cucinare insieme anche questa torta golosa? Mettiamoci al lavoro si comincia!

Ciambellone mele e cannella: profumatissimo, morbido e goloso

Ciambellone mele e cannella: ingredienti e preparazione

Per questa ricetta occorrono:

  • 4 mele di medie dimensioni
  • 1 limone, solo il succo
  • 240 gr di farina 00
  • 60 gr di amido di mais
  • 190 gr di zucchero
  • 200 ml di latte
  • 150 gr di burro (fuso)
  • 3 uova
  • 30 g di nocciole tritate (opzionale)
  • 16 gr di lievito in polvere per dolci
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 2 cucchiaini di cannella in polvere.

Il procedimento

Laviamo e asciughiamo le mele, eliminiamo il torsolo e sbucciamole e affettiamone 2 a lamelle e le altre 2 a tocchetti piccoli.

Irroriamole con il succo filtrato di un limone per non farle ossidare e occupiamoci del resto.

Preriscaldiamo il forno a 180° in modalità statica. Ungiamo e infariniamo uno stampo da ciambella (22 cm), capovolgiamolo sul lavello per eliminare l’eccesso e teniamolo a portata di mano.

Facciamo fondere il burro a bagnomaria o nel microonde, lasciamolo intiepidire.

Dedichiamoci all’impasto. Lavoriamo uova, estratto alla vaniglia e zucchero in una terrina fino far diventare il composto gonfio e spumoso, poi versiamo il latte a filo. Incorporiamo anche il burro fuso a filo, mescoliamo e uniamo le polveri, setacciando farina, lievito, amido direttamente nel recipiente.

Impugniamo la frusta a mano e amalgamiamo il tutto per realizzare un composto liscio e fluido, ma corposo. Ora uniamo le mele a tocchettini e la cannella. Distribuiamole con attenzione, infine trasferiamo il tutto nella tortiera. Decoriamo con le mele a lamelle e aggiungiamo le nocciole tritate.

Inforniamo (a 180°) per 35/40 minuti circa. Facciamo la prova stecchino prima di sfornare il nostro ciambellone.

Estraiamolo quando lo stuzzicadenti risulta ben asciutto, lasciamolo raffreddare e sformiamolo.

Non ci resta che la prova assaggio!

Vi aspetto sulla mia pagina Facebook – Pane e Mortadella

L’articolo Ciambellone mele e cannella: il dolce dal sapore di una volta! proviene da Pane e Mortadella.

Queste idee valgono oro… Altro che lattine!