CIAMBELLONE RICOTTA E LIMONE | La ricetta di mia nonna è super soffice e golosa!

ciambella soffice ricotta e limone AdobeStock 366050972 1

CIAMBELLONE RICOTTA E LIMONE | La ricetta di mia nonna è super soffice e golosa!

La ricetta perfetta per realizzare un dolce soffice e delicato in pochissimi minuti è quella della ciambella soffice ricotta e limone.

Questa ciambella conquisterà tutti grazie al suo irresistibile profumo e alla sua morbidezza senza pari.

Sarà ottima da gustare in qualunque momento della giornata e si manterrà buona come appena sfornata anche per un paio di giorni.

Lascio qui gli ingredienti e la preparazione.

CIAMBELLONE RICOTTA E LIMONE

 

Ciambellone ricotta e limone: ingredienti.

Gli ingredienti da utilizzare per l’impasto sono:

  • 250 gr di farina
  • 250 gr di ricotta
  • 16 gr di lievito per dolci
  • 90 gr di fecola di patate
  • 210 gr di zucchero
  • 120 gr di burro fuso
  • 3 cucchiai di succo di limone
  • 1 buccia grattugiata di limone
  • qualche goccia di aroma di limone
  • 4 uova

Decoriamo la ciambella con:

  • Zucchero a velo

Preparazione.

Apriamo le uova in una ciotola capiente e lavoriamole con uno sbattitore elettrico. Mentre l’elettrodomestico è in funzione aggiungiamo lo zucchero.

Quando tutto apparirà perfettamente integrato versiamo dentro la buccia grattugiata e il succo del limone. Dopodiché aggiungiamo qualche goccia di essenza al limone e riprendiamo a lavorare con il nostro sbattitore.

Sempre continuando a mescolare versiamo nella ciotola il burro fuso. A questo punto non resta che integrare la ricotta e dopo anche la fecola di patate.

Successivamente aggiungiamo, sempre con l’elettrodomestico in funzione la farina a più riprese.

Infine integriamo il lievito per dolci.

Il nostro impasto dal colore chiaro e senza grumi è pronto.

Adesso occupiamoci dell’ultima fase della preparazione.

Prendiamo uno stampo a ciambella da 26 centimetri e ungiamolo e infariniamolo correttamente.

LEGGI ANCHE:  Polpette di verdure e carne: facili da fare buonissime da mangiare!

Dopodiché trasferiamo dentro l’impasto che abbiamo realizzato per poi livellare correttamente.

In seguito inforniamo per 45 minuti in un forno statico a 180 gradi. In un forno ventilato, invece, andiamo ad impostare la temperatura a 170 gradi e lasciamo cuocere sempre per gli stessi minuti.

Quando il dolce sarà pronto apparirà di un bel colore dorato e decisamente lievitato. Portiamolo su un piatto e decoriamolo con lo zucchero a velo.

Buon dolce appetito.

 

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...