Cioccolatini ripieni: golosi, senza zucchero e farina, li prepari in un attimo

cioccolatini ripieni golosi senza zucchero cioccolatini ripieni

Cioccolatini ripieni: golosi, senza zucchero e farina, li prepari in un attimo

Hai voglia di preparare un dessert cioccolatoso ma hai paura dello zucchero?

Non disperare! Qui di seguito troverai la ricetta perfetta per realizzare dei piccoli dessert al cioccolato senza dover utilizzare la famosissima polvere zuccherosa.

In pochissime mosse realizzeremo un dolce salutare ma davvero sfizioso. La preparazione sarà facilissima e super veloce.

Adulti e bambini faranno a gara per prendersi l’ultimo dolcetto perché sappiamo bene che al cioccolato non può resistere nessuno!

cioccolatini ripieni golosi senza zucchero cioccolatini ripieni

 

Cioccolatini ripieni: golosi, senza zucchero e farina, li prepari in un attimo

Per questo dessert buonissimo ma leggero occorre usare gli ingredienti elencati qui di seguito:

  • 10 gr di caffè
  • 50 gr di arachidi
  • 150 gr di cioccolato
  • 50 gr di sciroppo (miele, dolcificante oppure zucchero a velo)
  • 2 cucchiaini di olio vegetale
  • 50 gr di burro
  • 300 gr di ricotta
  • 2 cucchiai di latte

Ecco come realizzare in poche mosse dei dolcetti al cioccolato senza zucchero ma deliziosi. Dirigiti in cucina e comincia a spadellare: questi mini dessert saranno più buoni di qualsiasi dolce confezionato!

Prima di tutto dobbiamo far sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria oppure nel microonde.

Completata questa operazione, nella ciotola contenente il cioccolato aggiungiamo l’olio vegetale per poi mescolare con una spatola. Dopodiché intingiamo un pennello nel nostro composto al cioccolato e andiamo a spennellare tutta la superficie delle cavità dello stampo scelto.

Portiamo lo stampo per 10 minuti in un congelatore.

Nel frattempo trasferiamo la ricotta in una ciotola capiente e aggiungiamo il burro per poi lavorare tutto con un frullatore ad immersione. Fatto questo versiamo lo sciroppo e riprendiamo a lavorare con l’elettrodomestico.

LEGGI ANCHE:  La ricetta classica rivisitata: le lasagne al basilico e pomodoro

Successivamente aggiungiamo nel composto il caffè precedentemente mescolato con il latte e integriamolo ancora con il frullatore. Aggiungiamo anche gli arachidi tritati con la punta di un coltello e amalgamiamo tutto con un cucchiaio.

Riprendiamo lo stampo dal congelatore e nelle cavità portiamo dentro la crema realizzata.

Dopo aver livellato per bene inseriamo ancora per 60 minuti lo stampo nel congelatore.

Allo scadere dell’ora copriamo la crema ormai rassodata con il cioccolato sciolto rimasto da parte e riportiamo tutto nel congelatore per 10 minuti.

Dopo potremo assaggiare i nostri piccoli dolci sani e al cioccolato.

Sarà una vera delizia per il nostro palato e per quello di tutta la famiglia.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...