Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Coccarde con mollette da bucato. 25 idee STREPITOSE !!!

Pubblicità

Coccarde con mollette da bucato: l’immaginazione gioca un ruolo chiave. Nel riciclo creativo non esiste la definizione di “materiale di scarto” perché quello che lo è in sostanza, può diventare il nodo centrale di un nuovo oggetto. Carta, stoffa, plastica, alluminio, vetro: ogni materiale può dare vita ad idee da sfruttare per decorare e risparmiare o solo per dedicarsi ad un hobby mai uguale a se stesso. Grattugie diventano appendi-orecchini, valigie cucce per cani e gatti, racchette si trasformano in specchi, lampadine in saliere o vasetti per i fiori, mappamondi si tramutano in lampade, pile di cd in orologi a muro. La lista però è infinita.

Ora vi mostriamo un video, E una serie di FOTO idee simpaticissime per riciclare o riusare le mollette del bucato 😉

In questo video tutorial vi mostro come realizzare una ghirlanda natalizia a partire da delle semplicissime mollette da bucato in legno!
E’ un progetto di riciclo creativo davvero facile e veloce ma di grande effetto!
Se non sai come decorare la tua casa per queste feste natalizie o se sei di fretta e vuoi fare qualcosa di veloce questo è il lavoretto che fa per te.

Pubblicità

Il materiale che abbiamo utilizzato è il seguente:

-mollette di legno (all’incirca trenta)
-filo metallico dello spessore di 1,80 millimetri
-perle di plastica rosse
-Maimeri Acrilico blu primario
-Maimeri Acrilico giallo primario
-bicchiere di plastica
-carta
-pennello
-una pinza

I materiali sono economici e di facile reperibilità.
Quindi cosa aspetti?
L’articolo segue dopo il video  con tantissime altre idee.

1. Video tutorial

2. Coccarda con alberi in pannolenci e mollette

Potete ottenere questa coccarda anche senza cuciture, semplicemente incollando il pannolenci su un triangolo di cartoncino, o decorare il triangolo di cartoncino in qualsiasi altro modo.

 

 

Pubblicità

Fonte immagine

3. Coccarda con mollette fantasia

Molto pratica e veloce la tecnica del washi tape che vi permette di decorare di tutto semplicemente con l’uso di questi nastri adesivi decorati.

NATALE IDEA:

Fonte immagine

4. Coccarda autunnale

Cambiando solo il colore delle mollette da bucato e aggiungendo una piccola decorazione si possono ottenere un’infinità di coccarde.

Sunflower clothespin wreath:

Fonte immagine

Pubblicità

6 Foto illustrativa

Ecco un’altro tipo di base che è possibile usare per la realizzazione di tutte queste coccarde

CLOTHES PIN WREATH FOURTH OF JULY | 4th of July Clothespin Wreath:

Fonte immagine

7. Foto tutorial base in cartoncino

Una base fantastica per tutti i tipi di coccarde – fuoriporta. Semplice da realizzare e a costo zero.

DIY Wreath:

Fonte immagine

8. Porta foto o coccarda?

Un’idea semplice ma geniale!

Pubblicità

Christmas Wreaths:

Fonte immagine

9. Foto tutorial 

Ecco come realizzare la coccarda precedente, guardate in questo progetto cosa è stato usato per realizzare la base.

Clothes pin wreath:

Fonte immagine

9. Coccarda con tecnica washi tape

Divertitevi a decorare le vostre mollette con tanta fantasia, anche dei fogli di giornali vi daranno dei risultati incredibili.

holiday wreath/card holder:

Fonte immagine

Pubblicità

10. Fuori porta Halloween

Potrete decorare le vostre coccarde per ogni tipo di festività, sarà semplice e veloce ma con grandi risultati e soddisfazioni.

washi tape. I'm thinking christmas!:

Fonte immagine

11. Fuori porta Natalizio

Idee per il Natale ne abbiamo?

Get Your Elf On:

Fonte immagine

12. Frozen

Ogni Natale ha il suo pupazzo di neve ma questo è davvero originale!

Pubblicità

 

Fonte immagine

13. Fuori porta bandiera

C’è solo da sbizzarrirsi con queste semplici coccarde fai da te.

Clothes Pin Wreath:

Fonte immagine

14. Foto tutorial

Questa semplice immagine vi mostra come posizionare le mollette da bucato per ottenere una versione “tridimensionale” di una coccarda.

Using clothes pins, spray paint's Red, White, Blue, wood stars variety of sizes, gorilla glue, 4 layer wire wreath.. So much fun to make as a project with the children for the parents, for 4th of July.. "Give 3 days to make." Dry each step including spray painting the wreath white, the clothes pins, then gluing the stars on last after the pins dry for a day. Ribbon. Also doing finger painting the colors and sealing them last. Christmas you can use Christmas colors and ornaments scattered.:

Fonte immagine

Pubblicità

16. Coccarda con tecnica washi tape

Ancora una dimostrazione su come decorare con i nastri adesivi decorati.

 

Fonte immagine

17. Semplice fuori porta

Per decorare le mollette potrete usare anche pezzetti di carta da riciclare.

love this idea every time I see it!! Here is another awsomely cute clothespin wreath...how cute to make at Christmas with clothespins facing out to clip Christmas cards?!:

fonte immagine

18. Coccarda specchio

In questo caso la coccarda è stata usata per decorare uno specchio, ma ricordatevi che al centro della ghirlanda di mollette potrete posizionare uno specchio rotondo e la trasformazione in un complemento d’arredo è fatta.

Pubblicità

Clothespin Wreath:

Fonte immagine

19. Coccarda indicativa

Questa idea è davvero simpatica: utilizzare la coccarda per indicare l’interno della stanza o con il nome del “proprietario” della cameretta.

 

FONTE DELLA FOTO PINTEREST

20. Natale o festa della Mamma?

Prendete spunto e realizzate la vostra coccarda i mollette da bucato… Lasciatevi ispirare!

 

fonte immagine

Pubblicità

21. Stile rustico

Mollette al naturale con mollette colorate in marrone testa di moro per questa coccarda dallo stile rustico inconfondibile!

fonte immagine

22. Fuori porta Natalizio

Immergete per metà le mollette in un colorante (anche tempera diluita) e lasciatele in ammolo fino a che non avrete ottenuto la tonalità di sfumatura che desiderate.

fonte immagine

23. Bianco e Argento

La decorazione delle mollette con glitter permette di ottenere dei risultati davvero Interessanti.

Pubblicità

fonte immagine

24 – 25. Coccarde Fantastiche!

Con questo spettacolo vi salutiamo e vi diamo appuntamento al prossimo articolo.

 

 

 


Potrebbe interessarti anche...