Colorare i barattoli di vetro: ecco alcune tecniche per farlo in poche mosse

Colorare i barattoli di vetro rappresenta un’idea creativa facilissima da realizzare.

Soprattutto in questo periodo di quarantena è un ottimo modo per svagare la mente e colorare le giornate con un pizzico di creatività.

Se vi ritrovate in casa barattoli, barattolini vari e bottiglie in vetro, potete cimentarvi con questa facilissima tecnica che vi consente anche di riciclare oggetti che altrimenti buttereste e di ricavarne anche elementi decorativi per la casa o il balcone. Pronte a mettere mano ai colori?

Andiamo!

colored jar

Come colorare i contenitori di vetro

Per realizzare queste creazioni la tinta per vetro è l’ideale ma potete ottenere lo stesso effetto utilizzando i colori acrilici o semplicemente i colori alimentari. Nella tecnica che vi illustriamo utilizzeremo i colori alimentari.

Cosa vi serve:

  • una ciotola ed un cucchiaio per mescolare (anche un bastoncino va bene);
  • un vasetto in vetro di medie dimensioni;
  • colla vinilica, 10 cucchiai circa. La colla vinilica asciugandosi diventerà trasparente;
  • acqua (preferibilmente tiepida o calda), ¼ di bicchiere circa. L’acqua si potrebbe omettere ma la consigliamo per diluire meglio il colore che verrà;
  • colori alimentari, qualche goccia (da 6 a 10) di alimentare. La quantità dipende dall’intensità di colore che volete ottenere;
  • pellicola/carta argentata;
  • carta di giornale o supporto per non rovinare le superfici.

Procedimento:

passaggi colore

  1. Versate nella ciotola la colla vinilica. Deve essere sufficiente a ricoprire la base. La quantità di colla è proporzionale alla grandezza del contenitore che volete colorare;
  2. Aggiungete il colore alimentare che preferite. Più colore mettete, più intenso sarà l’effetto che otterrete. Tenete presente che la colla asciugandosi diventerà trasparente;
  3. Versate l’acqua. Non mettetene molta, serve semplicemente a diluire e a rendere quindi meno denso il colore;
  4. Mescolate fino ad ottenere un colore omogeneo;
  5. Versate la miscela ottenuta nel vasetto;
  6. Giratelo su se stesso per ricoprire tutta la superficie interna. Cambiate direzione ad ogni giro per ricoprire tutta la superficie interna;
  7. Ripetete la stessa operazione concentrandovi sul collo dove ci sono i rilievi della chiusura;
  8. Verificate che tutta la superficie sia coperta.
LEGGI ANCHE:  81 mini tutorial per poter riciclare creando, coperchi e bottiglie di plastica!!!

Come asciugare il colore:

Ora chiudete il barattolo con la pellicola trasparente o la carta argentata e capovolgetelo per lasciare scolare l’eccesso su una carta di giornale. Il contenitore deve asciugare per un paio di giorni, alternando il verso più volte al giorno per rendere più omogeneo il colore ed evitare che si accumuli di più solo su alcuni punti.

In alternativa potete metterlo in forno a 170° per 20 minuti.

Idee per l’utilizzo:

lampade barattolo

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...