Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Coltivare pomodori in casa è facilissimo! Fate così…

Pubblicità

Coltivare i pomodori in casa è sempre un’ottima scelta poiché, ricchi di vitamine, potassio calcio, ferro e fosforo, non dovrebbero mai mancare nell’alimentazione!
Perfetti per realizzare numerose ricette, dai sughi per i primi, alle insalatone fino ai secondi piatti! Freschissimi e salutari, è impossibile resistere al loro sapore!

Il pomodoro è un vero toccasana per l’organismo, grazie alle sue numerose proprietà antiossidanti, nutrienti e diuretiche!
Un ortaggio dagli infiniti utilizzi e impieghi, per questo sarebbe importante averne una pianta in casa, a portata di mano!
Ecco tutti i suoi benefici e come coltivarlo in vaso con un semplice ed efficace metodo! Curiose? Iniziamo!

Pubblicità

Tutti i benefici del pomodoro sull’organismo!

Il pomodoro è una pianta annuale, ideale da coltivare sopratutto in estate, ricca di beta-carotene, vitamina B C e K, acqua, potassio e calcio.
I suoi benefici per l’organismo sono innumerevoli e indispensabili per il benessere.
Aiuta a combattere i crampi muscolari, l’invecchiamento della pelle, allevia la pressione sanguigna, protegge la vista, le ossa e la memoria, migliora la digestione e diminuisce la ritenzione idrica!

Tutti dovrebbero avere una propria pianta di pomodori in casa, ma molto spesso la sua coltivazione resta davvero difficile. Niente panico! Con questo metodo economico e semplice, sarete in grado di avere la vostra piantina sana e robusta, in breve tempo!

coltivare pomodori

Coltivare pomodori in casa: un metodo semplice e davvero efficace!

Per coltivare la vostra piantina di pomodoro, vi basterà semplicemente procurarvene uno maturo e tagliarlo in quattro fette.
Riempite un vaso di terriccio, va benissimo quello universale, aggiungete le quattro fette e ricopritele con altra terra. Il gioco è fatto!
Da questo momento, non vi resta che annaffiare la pianta con costanza e, in un paio di settimane, i vostri semi saranno già germogliati! Quando le prime piantine inizieranno a diventare grandi e robuste, potete trasferirle in un altro vaso più grande! E non appena i frutti matureranno con somma soddisfazione potrete portarli in tavola e offrirli in famiglia e agli amici di sempre.

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche...