Come asciugare in fretta i panni stesi in casa: rimedio semplice e veloce!

asciugare i panni in casa

Come asciugare al meglio i panni stesi in casa.

D’inverno asciugare il bucato può essere un problema, specie se si è costretti a farlo dentro casa. Certo, d’estate è un’altra storia. Si può andare fuori e stendere i panni al sole, che non solo asciuga ma anche disinfetta.

D’inverno lo si può fare se la giornata è secca e ventosa, ma se è umida e piovosa, fuori proprio non si può andare.

Come risolvere?

Non in tutte le case c’è un’asciugatrice e dunque può rivelarsi utile ricorrere a qualche piccolo “trucco” per accelerare l’asciugatura dei panni dentro casa.

Come asciugare al meglio i panni stesi in casa

Scegliere la stanza più adatta

Quando devi muoverti con gli stendini e il bucato da asciugare è un bel po’, meglio scegliere una stanza non troppo piccola. Però non vanno bene le stanze da letto. Asciugarci i panni, infatti, aumenterebbe il loro grado di umidità fino al 40 per cento, il che non è salutare, soprattutto se qualcuno in famiglia soffre di asma o di allergie.

Meglio stendere vicino a una finestra. Tra le stanze di casa il bagno va benissimo, sempre che non sia troppo piccolo. Chiaro che se la stanza è dotata di calorifero, questo aiuta a sveltire l’asciugatura.

Dare aria

Quale che sia la stanza scelta, una cosa fondamentale è darle aria di continuo. Le stanze dove si stendono i panni ad asciugare non vanno chiuse, è sempre bene lasciare uno spiraglio da cui possa avvenire il ricambio dell’aria.

Se la giornata è molto fredda, è sufficiente lasciare la porta socchiusa, così che non si accumuli troppa umidità.

LEGGI ANCHE:  Mettere una tazzina da caffè in freezer? Questa sì che è un’idea geniale!

Un ventilatore

Per sveltire il processo si può anche adoperare un ventilatore: è come se stendessimo i panni all’aperto in una giornata di vento.

Quando stendere i panni

Meglio farlo al mattino, così che il bucato (soprattutto se è parecchio) abbia tutto il giorno per asciugarsi.

Deumidificare

Se non c’è modo di arieggiare, può essere utile usare un deumidificatore per togliere umidità all’aria e quindi rendere più facile e svelta l’asciugatura.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...