Come coltivare il basilico in casa e averlo pieno di foglie durante l’autunno

ecco come coltivare il basilico AdobeStock 215807998 1

Coltivare il basilico in casa e averlo pieno di foglie durante l’autunno

Quando preparate il sugo fresco anche nella stagione fredda sarebbe certamente meglio avere a disposizione foglie di basilico fresco. Sappiate che questo non è impossibile! Esiste il modo di avere questa piante sempre al massimo dello splendore e piena di foglie anche se l’estate ormai se n’è andata. Vi chiederete … e come? Beh se il posto a disposizione è poco basta avere un davanzale soleggiato per la maggior parte della giornata e il basilico si conserva già più a lungo del solito.

coltivare il basilico in casa

Coltivare il basilico in casa e avere un fogliame rigoglioso

Arriva l’autunno , dove sistemare le piante di basilico? L’importanza della luce

A volte però capita che man mano che la stagione autunnale lascia il posto all’inverno, le temperature sempre più rigide possano rendere la finestra inospitale per il basilico, mettendo a rischio la vita della pianta. In questo caso, quando vi accorgete che il freddo sta penetrando spostatela più lontana, ma facendo attenzione che non le manchi la luce e il calore.

La luce è fondamentale per la sua esistenza, così come la temperatura appena nominata e il giusto nutrimento che arriva dal terreno e dal regolare apporto di acqua e sostanze nutritive. Questa pianta cerca il sole e l’ideale è che possa ricevere i raggi solari almeno 5 ore al dì.

L’importanza della posizione e della temperatura

Inoltre è consigliato cambiare posizione alla pianta almeno una volta la settimana e verificate sempre che abbia abbastanza luce. Se per caso ricorrete alla luce artificiale, assicuratevi che l’esposizione in questo caso sia di almeno 12 ore. Un’avvertenza è quella di verificare che la luce artificiale disti dalla pianta non meno di 11 centimetri.

LEGGI ANCHE:  6 Rimedi davvero efficaci contro le Formiche

Un altro elemento fondamentale è il calore, infatti la temperatura di esposizione del basilico non deve essere inferiore ai 19 gradi. Bagnate regolarmente ed eliminate l’acqua che ristagna nel sottovaso. Poi è buona abitudine usare uno spruzzino per vaporizzare acqua al basilico una volta ogni 10 giorni, la pianta gradirà moltissimo, regalandovi foglie vigorose. Inoltre se decidete di tenere in casa il basilico, utilizzate del terriccio adatto e ricco di elementi nutritivi.

Se raccogliete regolarmente le foglie più gradi di basilico, la pianta sarà sempre più rigogliosa e robusta.

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...