Come Conservare i fagiolini per tutto l’anno: risultato croccante e gustoso!

come conservare i fagiolini risultato conservare i fagioli tutti i 1 1200x800 1

Come Conservare i fagiolini: risultato croccante e gustoso!

Conservare i fagiolini per consumarli durante l’inverno, senza ricorrere ai surgelati, è una forma di amore nei confronti di se stesse. Non ci credete? Allora, cominciamo con il dirvi che sono ricchi di ferro, silicio, potassio e fosforo, contengono vitamina A, C e K.

Svolgono un’azione depurativa e diuretica, ma soprattutto sostiene l’apparato muscolo-scheletrico, quindi si rivelano preziosissimi per le ossa, soprattutto per le donne in menopausa.

La presenza di flavonoidi li rende perfetti come antinfiammatori naturali e contrastano l’attività dei radicali liberi.

Sono ricchi di fibre, quindi, aumentano il senso di sazietà e regolano l’intestino!

Allora? Ne vale la pena, davvero, visto?

Curiose di sapere come procedere? Esistono svariati modi! Iniziamo!

come conservare i fagiolini risultato conservare i fagioli tutti i 1 1200x800 1

Conservare i fagiolini: tutti i metodi per gustarli in inverno

Per conservare i fagioli esiste più di un metodo. Ovviamente il primo passaggio prevede un’accurata pulitura.

Iniziamo con il congelamento. Farlo è semplicissimo, non dovrete far altro che sbollentarli per qualche minuto in acqua bollente. Scolateli e passateli sotto al getto freddo del rubinetto per sigillare il colore verde. Tamponateli con estrema cura, quindi inseriteli nelle buste alimentarli, richiudetele facendo fuoriuscire l’aria e sistemateli in freezer.

Per scongelarli, immergeteli in acqua bollente tali e quali e utilizzateli come preferite.

Anche metterli sott’olio è un’ottima soluzione, procuratevi:

  • aceto bianco, 500 ml
  • vino bianco, 500 ml
  • fagiolini, 1 kg
  • sale grosso, 30 g
  • aglio, 3 spicchi
  • pepe in grani, q.b.

Versate vino e aceto in un tegame alto e capiente, aggiungete sale e pepe e portate ad ebollizione.

Cuocete i fagiolini per 20 minuti al massimo, non devono disfarsi.

Scolate e asciugate bene, tamponandoli con un canovaccio.

LEGGI ANCHE:  ¡Que viva México! Tacos e tortillas messicani fatti in casa e senza lievito!

Sistemateli nei vasetti di vetro e conditeli a piacere con aglio, pepe, peperoncino, alloro o menta. Ricopriteli con olio d’oliva extravergine, chiudete con i tappi e riponeteli in un luogo fresco e asciutto.

Infine, potete metterli sotto aceto.

Sbollentate mezzo chilo di fagiolini e scolateli al dente, fateli asciugare all’aria per 8 ore o durante una notte intera.

L’indomani, preparate il condimento unendo in una casseruola 500 millilitri di aceto con grani di pepe e foglie di menta a piacere. Portate a bollore e cuocete per 5 minuti. Lasciate raffreddare completamente, quindi trasferite i fagiolini nei barattoli precedentemente sterilizzati e colmateli con il liquido di aceto aromatizzato.

Prima di utilizzarli, sgocciolateli semplicemente, saranno croccanti e gustosi, una meraviglia!

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...