Come cucinare il coniglio con le prugne e i pinoli: scoprilo con noi

come cucinare il coniglio con coniglio con prugne e pinoli

Come cucinare il coniglio con le prugne e i pinoli: scoprilo con noi

Come cucinare il coniglio con le prugne e i pinoli: scoprilo con noi. La ricetta che ti proponiamo oggi è di quelle che di solito piacciono a tutti, in famiglia.

Si tratta di un elegante e appetitoso coniglio alle prugne e pinoli. È un secondo raffinato che merita di essere preparato ogni tanto, quando vi va di fare un piccolo strappo alla regola. Non si può vivere perennemente come un monaco eremita!

Ma veniamo alla ricetta, come di consueto divisa tra la lista degli ingredienti e i passaggi della preparazione.

Gli ingredienti

Gli ingredienti necessari sono: un chilo di carne di coniglio (a pezzi, ovviamente); una decina di prugne secche; quattro fette di guanciale (di Amatrice, se possibile); una manciata di pinoli; mezzo bicchiere di vino bianco; quanto basta di brodo di carne; olio extravergine q.b.; due foglie di alloro; sale quanto basta.

La preparazione

La prima cosa è bagnare il fondo di una pentola bassa con l’olio d’oliva. Poi si aggiungono le fette di guanciale, l’alloro, i pinoli e le prugne e si fa rosolare il tutto a fiamma piuttosto vivace.

Quando il guanciale comincia a prendere colore, si aggiungono i pezzi di coniglio, sempre mescolando il tutto con un cucchiaio di legno.

Intanto che il coniglio va, si aggiusta di sale e si prosegue a mescolare affinché la carne rosoli per bene su tutti i lati.

Quindi si sfuma col vino bianco, si fa evaporare e poi si versa il brodo di carne, un po’ alla volta, con un mestolo. Il coniglio ne dovrà essere quasi coperto: quattro mestoli di brodo dovrebbero bastare.

LEGGI ANCHE:  Pancake alti e soffici, delicati, golosi e con solo 75 Kcal

Dopodiché si copre la pentola e si fa cuocere il tutto per circa un’ora e mezza a fuoco medio. Ogni tanto si girano e si schiacciano le prugne.

Passata l’ora e mezza, si alza la fiamma, si levano le fette di guanciale e si fa evaporare il brodo fino a che rimane un bel sugo denso e corposo.

come cucinare il coniglio con coniglio con prugne e pinoli

A quel punto non rimane che servire in tavola.

Buon appetito!

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...