Come eliminare gli aloni gialli di sudore dai capi indossati

eliminare gli aloni di sudore aloni gialli di sudore

Come eliminare gli aloni gialli di sudore dai capi indossati

Gli aloni gialli di sudore sono davvero molto difficili da trattare ed eliminare e la candeggina non è la soluzione migliore per risolvere il problema. Esistono però dei rimedi naturali, semplici da utilizzare che non solo, non danneggiano i tessuti, ma riescono a far sparire le macchie di sudore e ridare nuova vita ai vostri capi di biancheria. Vediamo ora che cosa potete fare in casa e quali prodotti usare contro questa problematica. Un’avvertenza molto importante in questi casi è quella di non usare acqua calda in quanto fisserebbe la macchia al tessuto.

eliminare gli aloni di sudore aloni gialli di sudore

Come eliminare gli aloni gialli di sudore dai capi indossati

L’Aceto

L’aceto è un prodotto della natura molto usato e non solo elimina le macchie, ma anche i cattivi odori. Per eliminare le macchie di sudore è necessario immergere in acqua fredda con aceto il capo di abbigliamento per un’oretta. Successivamente sfregare la parte macchiata e procedere al normale lavaggio in lavatrice. Se avete paura di danneggiare un abito particolarmente delicato è consigliabile trattare solamente la zona macchiata con l’aceto.

Il bicarbonato di sodio

Il bicarbonato è senza dubbio un prodotto naturale molto usato in quanto le sue proprietà smacchianti risolvono spesso diverse soluzioni. Per una macchia normale diluite in un litro d’acqua, due cucchiai di bicarbonato poi immergete il capo da trattate. Lasciate in ammollo 30 minuti e poi procedete con l’abituale lavaggio in lavatrice. Se invece siete di fronte a macchie resistenti preparate una pasta mettendo due cucchiai di bicarbonato e uno di acqua, si formerà una pasta che dovete strofinare sulla macchia per poi procedere al lavaggio.

LEGGI ANCHE:  Il rimedio per il calcare del water che lo elimina per sempre!

Eliminare gli aloni gialli di sudore:  Vodka

Sono in pochi a conoscere la proprietà smacchiante della Vodka, in quanto non è solo un ottimo dopo pasto, ma può essere utilizzata per smacchiare gli aloni di sudore. Basta metterne un bicchierino in una bottiglietta con spruzzino e allungarla con l’acqua. Irrorate poi la superficie da smacchiare e fate il vostro solito lavaggio.

Il succo di limone

Il limone è risaputo che ha molteplici proprietà tra le quali quella smacchiante che viene esaltata se combinata insieme al bicarbonato. è sufficiente aggiungerlo all’acqua   fredda dove metterete in ammollo per  una mezz’oretta i capi da smacchiare ed eventualmente se dovete anche eliminare l’odore di sudore, aggiungete un po’ di aceto bianco e il gioco è fatto. anche in questo caso per potenziare L’effetto smacchiante è possibile creare una pasta mescolando il succo di limone al bicarbonato. mettendo poi la pasta ottenuta sulla macchia e ovviamente procedendo in seguito al lavaggio.

Acqua ossigenata e detersivo dei piatti

Unendo l’acqua ossigenata e il detersivo dei piatti è possibile togliere le macchie provocate dal sudore basta infatti che in una ciotolina mettiamo due cucchiai di bicarbonato due gocce di detersivo per i piatti e un cucchiaio di acqua ossigenata mescolate e ottenete una pasta che dovete successivamente mettere sulla macchia lasciate poi agire un’ora e procedete al lavaggio abituale.

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...