Come essiccare le arance intere per creare delle decorazioni incredibili!

Come essiccare le arance intere per creare delle decorazioni spettacolari!

Siete alla ricerca di un’idea interessante, per poter decorare e profumare allo stesso tempo la vostra casa, in occasione del Natale? Ecco tutti i passaggi che vi permetteranno di essiccare interamente delle arance.

Come essiccare le arance intere per creare delle decorazioni spettacolari!

Occorrente:

Per poter essiccare interamente le arance, avrete bisogno di:

  • Qualche arancia (potete usare in alternativa le clementine)
  • Una teglia da forno
  • Un pezzo di carta da forno
  • Un tagliere ed un coltello.

Fare i tagli sulle arance

Appoggiare un’arancia alla volta sopra un tagliere e con un coltello, iniziare ad inciderle. Prestare molta attenzione a non tagliarvi. Dovrete tenere ferma l’arancia con le dita e realizzare così diverse fette, da un minimo di 6 ad un massimo di 10.

Essiccatura delle arance

Rivestire la teglia con un pezzo di carta da forno e sistemare sopra di essa le arance un pochino distanziate. Accendere il forno alla temperatura più bassa consentita dal vostro elettrodomestico e quando sarà abbastanza caldo, inserire la teglia al suo interno. Fare essiccare le vostre arance in forno, per un minimo di 4 ore, fino ad un massimo di 8 ore, il tempo cambia in base alla grandezza dell’agrume e alla temperatura del forno.

Il risultato che dovrete ottenere, dovranno essere, delle arance completamente asciutte dentro e con le bucce dure e abbrustolite.

Come essiccare le arance intere: fare dei decori

Le arance essiccate intere, possono essere utilizzate per poter essere appese ai rami del vostro albero di Natale o per decorare una corona da appendere fuori dalla vostra porta di casa.

LEGGI ANCHE:  Riciclo rotoli carta igienica a Natale: decorare la tua casa a costo 0!

Se, desiderate appendere le arance ai rami dell’albero, potete usare dei pezzi di spago.

Per decorare, invece, una ghirlanda da appendere fuori dalla porta, avrete bisogno di:

  • Qualche arancia essiccata
  • Qualche pigna
  • Delle stecche di cannella
  • Una corona fatta con rami di abete (vanno bene sia veri che artificiali)
  • La colla a caldo.

Utilizzando la colla a caldo, iniziare ad applicare sopra la vostra corona le varie decorazioni, alternandole tra di loro. Potete usare le stecche di cannella, per suddividere diverse parti della corona.

In alternativa alla colla a caldo, potete fissare gli elementi decorativi, con del nastro da fiorista.

Buon fai da te a tutti!

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...