Come fare i crauti in barattolo. Il contorno super dietetico solo 19 Kcal!

come fare i crauti in AdobeStock 17106635

Come fare i crauti in barattolo. Il contorno super dietetico solo 19 Kcal!

Vuoi conoscere il modo più semplice e veloce per preparare i crauti in casa? Continua a leggere!

Come fare i crauti in barattolo. Il contorno super dietetico!

Come fare i crauti in barattolo. Il contorno super dietetico!

Cosa sono i crauti?

I crauti (il termine deriva dalla parola tedesca “erba acida”) sono un contorno della tradizione tedesca che nasce dalla fermentazione lattica del cavolo cappuccio, dopo averlo tagliato finemente.

Se non hai abbastanza spazio e non hai voglia di aspettare un mese la soluzione sono dei semplicissimi barattoli di vetro.

Vediamo subito come fare!

Ecco come realizzare i crauti nella nostra cucina in modo facile e veloce

Per prima cosa togliamo dal cavolo cappuccio le foglie esterne. Dopodiché laviamolo per poi posizionarlo su un tavolo da lavoro.

Tagliamolo a metà e cominciamo ad ottenere con il coltello delle fette sottili. Trasferiamole in una ciotola capiente e aggiungiamo sale in abbondanza per poi mescolare con le mani.

Dopodiché lasciamo riposare il risultato ottenuto per un quarto d’ora circa.

Allo scadere del tempo la verdura avrà rilasciato il suo liquido e il volume si sarà decisamente ridotto. A questo punto, sempre con le mani, trasferiamo il cavolo nel barattolo di vetro da noi scelto insieme al suo liquido. Nel barattolo aggiungiamo un po’ di granella di pepe e una foglia di alloro. É importante che il cavolo non arrivi a toccare il bordo del barattolo e che la sua acqua lo immerga completamente.

come fare i crauti in AdobeStock 17106635

Conclusione e fermentazione

Per finire posizioniamo la rete del barattolo in modo da premere la verdura e adagiamo il tappo senza chiuderlo correttamente. É importante non conservare il risultato al freddo ma a temperatura ambiente in questo modo fermenterà più velocemente.

LEGGI ANCHE:  Pandoro sì all’arancia e chiffon cake: un indimenticabile dolce natalizio!

La fermentazione durerà 7 giorni dopodiché potremo finalmente chiudere il coperchio e conservare al fresco il barattolo. Potremo mangiarlo solo dopo 10 giorni.

A questo punto non ti resta che provare questo metodo e lasciarti stupire.                              Ci vorrà solo un po’ di pazienza.

Buon lavoro a tutti!

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...