Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Come impiegare i semi di lino: tutte le ricette, i benefici e i consigli.

Pubblicità

Come impiegare i semi di lino? Sono un prodotto beauty davvero versatile e benefico, è quindi utile conoscerli per servirsene al meglio.
Vengono utilizzati spesso per la cura dei capelli e della pelle, ma c’è molto di più! Grazie ai numerosi benefici che contengono, sono un vero e proprio toccasana per l’organismo.

Sono ricchi di sali minerali, omega 3, vitamina B, vitamina 6, magnesio e fosforo. Hanno proprietà antiinfiammatorie, sono in grado di curare e prevenire infezioni sia esterne che interne l’organismo.
Proteggono il sistema immunitario, urinario e sono emollienti per l’intestino, utilissimi per chi soffre di stitichezza.
Queste sono solo alcune delle caratteristiche dei semi di lino, continuando a leggere troverete tutte le sue caratteristiche e la ricetta per prepararli i casa. Curiose? Iniziamo!

Come impiegare

Pubblicità

Olio ai semi di lino: ricetta e preparazione.

Per questa ricetta, procuratevi:

  • semi di lino, 5 cucchiai
  • acqua, 5 bicchieri

In una ciotola trasferite l’acqua e aggiungete i semi di lino, lasciandoli in ammollo per 12 ore.
Quindi passate il composto gelatinoso ottenuto attraverso un colino, per filtrare perfettamente.
Inserite la gelatina in un pentolino, portate ad ebollizione, spegnete il fuoco e lasciatelo raffreddare.
Versatelo in una bottiglia di vetro e conservatela in frigorifero.

L’olio può essere consumato fino a 30 giorni ma ricordate di tenerlo sempre al fresco perché non perda tutte le proprietà benefiche.
Consumatene un cucchiaio la mattina presto, prima della colazione per ottenere i massimi benefici.

Benessere dei propri capelli.

Pubblicità

L’olio di semi di lino può essere usato anche per un impacco magico ai capelli!
Vi basterà ricoprirli completamente e aspettare 30 minuti prima di procedere allo shampoo abituale. Saranno luminosi, nutriti e morbidi in un batter d’occhio!
Oppure potete semplicemente usare qualche goccia d’olio, dopo aver fatto la piega, per lucidare la chioma!

Un’altra maschera davvero impeccabile è all’acqua di semi di lino.
Unite 3 cucchiaio di succo di limone e 1 litro d’acqua, trasferite il composto in un pentolino e portate ad ebollizione. Aggiungete poi un cucchiaio di semi di lino e mescolate.
Filtrate con un colino e lasciate raffreddare la miscela. Vi basterà poi aggiungerla in uno spruzzino e vaporizzarla sui capelli appena lavati. Procedete quindi alla piega e lanciateli risplendere!

Come impiegare i semi di lino per dimagrire.

Come impiegare i semi di lino per dimagrire? Innanzitutto sappiate che hanno poche calorie e sono molto nutrienti. Ma non solo! Sono anche in grado di conferire immediatamente senso di sazietà: inseriteli nella dieta ed eviterete le abbuffate!
Vi basterà macinarli e consumarne 2 o 3 cucchiai durante al giorno aggiungendoli direttamente nei vostri piatti. Uniteli alla macedonia, ad un’insalata o aggiungeteli ad uno yogurt!

Come impiegare


Potrebbe interessarti anche...