Come la mattonella della nonna ma più buona | Senza cottura e gelatina!

come la mattonella della nonna mattonella della nonna ricoperta al cioccolato

Come la mattonella della nonna ma più buona! Senza cottura e gelatina!

Un dolce semplice e pieno di gusto da creare in modo facile e veloce è questo dessert al cioccolato con arachidi. Ricorda molto la mattonella della nonna, ma io penso che sia molto più buono.

La ricetta di questo dolce contiene due tipi di cioccolato e una crema spettacolare. Oltre a tutta questa dolcezza ci sono gli arachidi che donano al nostro dessert una croccantezza irresistibile.

Per realizzarla non avremo bisogno del forno e nemmeno di tuffarci nella preparazione di procedimenti super complicati.

Il gusto di questa torta invoglierà tutti a chiedere il bis.

Come la mattonella della nonna ma più buona! Senza cottura e gelatina!

Come la mattonella della nonna ma più buona! Senza cottura e gelatina!

Per realizzare la base del dolce dobbiamo usare:

  • Latte quanto basta
  • 300 gr di biscotti al cioccolato.

Gli ingredienti per preparare gli arachidi caramellati sono:

  • 30 ml di panna liquida
  • 30 gr di arachidi
  • 80 gr di zucchero
  • 30 gr di burro

Prepariamo la crema utilizzando come ingredienti:

  • 80 gr di cioccolato bianco
  • 400 gr di ricotta
  • 100 gr di yogurt

Ricopriamo il dolce assemblando i seguenti ingredienti:

  • 100 ml di panna liquida
  • 50 gr di arachidi
  • 150 gr di cioccolato fondente

Preparazione.

Facciamo sciogliere lo zucchero in una padella posta sul fuoco. Successivamente versiamo lentamente la panna liquida mescolando con un cucchiaio di legno. Continuiamo integrando il burro e una volta sciolto trasferiamo il risultato in una ciotolina.

Dopodiché andiamo ad aggiungere gli arachidi tritati e mescoliamo con un cucchiaino.

Adesso mettiamo da parte e occupiamoci della crema.

In una ciotola contenente la ricotta portiamo lo yogurt e mescoliamo con uno sbattitore elettrico.

LEGGI ANCHE:  Torta biscotto in 1 minuto: Senza forno né burro né uova!

Successivamente aggiungiamo nella ricotta il cioccolato fatto sciogliere in precedenza con la cottura a bagnomaria e riprendiamo a lavorare con l’elettrodomestico.

A questo punto cominciamo ad assemblare il dolce prendendo uno stampo e adagiando sulla base i biscotti al cioccolato bagnati in una ciotola contenente il latte.

Dopodiché andiamo a stendere sopra metà della nostra crema. Livelliamo correttamente e dopo andiamo a realizzare un altro strato di biscotti.

Completata quest’operazione versiamo sopra gli arachidi caramellati e dopo averli stesi perfettamente sui biscotti copriamo tutto con la crema rimasta da parte.

Realizziamo un ultimo strato di biscotti e dopo portiamo il dolce in frigo per 60 minuti.

Mentre il dolce riposa in frigo andiamo a realizzare la sua copertura.

Prima di tutto facciamo sciogliere il cioccolato con la cottura a bagnomaria.

Dopo aver portato il cioccolato in una ciotolina versiamo dentro la panna liquida e andiamo a mescolare per poi integrare gli arachidi tritati.

Trascorsa l’ora indicata andiamo a ricoprire il nostro dolce con il cioccolato appena preparato.

Dopodiché dobbiamo solo riporre ancora una volta la torta in frigo per un’altra ora.

Buon dolce appetito a tutti.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...