Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Come non si sbucciano le castagne: mini prontuario pratico

sbucciare le castagne

Come non si sbucciano le castagne: mini prontuario pratico.

Autunno, tempo di castagne. Sono nutrienti, ricche di amido, di proteine, di fibre, di vitamina C e sali minerali.

Mangiare castagne è quasi come mangiare frumento. Non a caso in passato i marroni erano il l’alimento principe dell’inverno: ci si faceva quasi tutto, anche il pane, soprattutto in montagna.

Lo sappiamo, le castagne si possono cucinare in molti modi differenti: bollite, arrosto, al forno, in purea, come ingrediente di zuppe e minestre. A seconda del tipo di cottura che scegliamo può cambiare il modo in cui si sbucciano.

Come non si sbucciano le castagne: mini prontuario pratico

Alcune dritte su come sbucciare le castagne

Castagne lesse

Se le nostre castagne le cuociamo in acqua (lesse, quindi), il trucco per sbucciarle è l’ammollo. Basta immergere le castagne in acqua per un paio d’ore prima della cottura. Dopodiché si possono lessare. Quando sarà ora di mangiarle, la pelle verrà via senza problemi.

Arrosto in padella

Se hai scelto di cuocere le castagne in padella, per sbucciarle puoi sfruttare l’umidità. Prima però le castagne vanno incise con un coltello nel senso della larghezza.

Dopo averle cotte, le avvolgi in un canovaccio ancora caldo e le fai raffreddare per una decina di minuti. Il vapore che in questo modo si sprigiona renderà più facile la sbucciatura: per sbucciarle basterà schiacciarle leggermente e la buccia verrà via senza gran problemi.

Nel microonde

Se per cuocere le castagne adoperi il microonde, basta fare prima un’incisione nel senso della lunghezza e poi metterne a cuocere una piccola quantità per volta, per un minuto.

LEGGI ANCHE:  Tempo di castagne: 31 idee che vi stupiranno!

Le castagne crude

Pelare le castagne crude non è facile: molto meglio sbucciarle da cotte. Se però ti trovi costretto a sbucciare le castagne crude, fai così: in primis incidi la buccia e la elimini con l’aiuto di un coltello a punta.

Dopo aver tolto la buccia, per spellare con facilità le castagne crude, vanno lasciate in una bacinella con acqua molto calda per diciamo un due o tre minuti. Dopodiché la pellicina dovrebbe venir via senza grossi problemi.

L’errore da non commettere

Se si tratta di pelare le castagne, l’errore capitale è non incidere la buccia: bisogna tagliare o nel senso della larghezza oppure con una incisione a forma di croce.

Un altro errore da scansare è sbucciare le castagne arrosto da fredde. Le caldarroste vanno rigorosamente sbucciate quando sono ancora calde.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...