Come pulire il tagliere di legno senza detersivo | In pochi minuti è pulito e disinfettato!

come pulire il tagliere di wood cutting board 74190 7088

Come pulire il tagliere di legno senza detersivo: scopri come

Come pulire il tagliere di legno senza detersivo: scopri come. Tra gli utensili che abbiamo in casa i taglieri di legno sono quelli tra i più difficili da pulire.

come pulire il tagliere di wood cutting board 74190 7088

Il problema, com’è facile capire, sta nel fatto che il legno per sua natura è poroso e quindi tende ad assorbire lo sporco, inteso sia come residui di cibo che come cattivi odori.

Non è semplice liberarsene. Non solo. Il legno infatti di solito è abbastanza delicato e quindi può rovinarsi facilmente se usiamo prodotti industriali tipo detersivi o sgrassatori. E c’è il fatto che per la natura stessa del legno residui di queste sostanze chimiche possono rimanere intrappolati nelle sue fibre e non è una bella cosa.

Senza contare che sciacquare il tagliere sotto l’acqua anche questa è un’operazione che può rovinarlo.

Come ovviare a queste difficoltà? Un modo c’è ed è anche del tutto naturale, oltre che semplice. Vediamolo.

Come pulire il tagliere di legno senza detersivo | In pochi minuti è pulito e disinfettato!

Limone, olio e sale

Pulire i taglieri di legno in modo naturale si può. Avremo bisogno di alcuni pochi ingredienti che si trovano comunemente in tutte le cucine: ovvero limone, olio e sale grosso.

La preparazione è quanto di più semplice ci possa essere. La prima cosa da fare è spargere del sale grosso sopra al tagliere, dopodiché si prende un mezzo limone e lo si strofina per benino su tutta la superficie; poi si ripulisce il tutto con un tovagliolo, avendo cura di portare via tutto il sale.

LEGGI ANCHE:  Come arredare una cucina piccolissima: soluzioni salva spazio e arredo

come pulire il tagliere di chocolate cookie wooden cutting board 127675 2495

Eseguita questa elementare operazione, si verserà un filo di olio d’oliva sul tagliere e lo si strofinerà di nuovo con un tovagliolo (un altro, non quello di prima), così da spargere l’olio in maniera uniforme.

A questo punto non resta che lasciar asciugare il tagliere e una volta asciutto sarà come nuovo!

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...