Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Come realizzare una parete verde in casa: Idee da non perdere!

Come realizzare una fantastica parete verde, con le piante che più amate: approfondiamo insieme!

Negli ultimi anni, decorare la propria casa con le piante, di qualsiasi dimensione e tipo, è diventata una vera e propria arte, affascinante e sorprendente, in grado di conquistare davvero il cuore di tutti.


Gli arredamenti che hanno la natura come vera protagonista della casa sono numerosi: il rustico, il minimal, lo jungle, il moderno e tantissimi altri ancora.
Sopratutto nello stile jungle, l’abitazione si arreda partendo proprio dalle piante che si desidera avere in casa: prima arriva la natura, poi gli oggetti e i mobili che possono circondarla.

credit: Pinterest

Ma perché sempre più persone decidono di arricchire la loro casa con le piante? Quest’ultime ci legano fortemente al Pianeta. Avere cura anche solo di una piccola pianta grassa, è un bellissimo passo che tutti noi possiamo fare per avere rispetto della natura e della sua bellezza.

 Credit Pinterest.com

Inoltre, le piante in casa regalano davvero numerosi benefici. Esse sono in grado di purificare l’aria, eliminando le sostanze tossiche che possono danneggiare la nostra salute. Inoltre, aiutano a combattere l’ansia e lo stress.
Ma quali sono le migliori piante da tenere dentro a casa e in quale modo possiamo sistemarle? Ecco tutto quello che vi serve per avere una perfetta parete verde!

Come realizzare una parete verde in casa: ispirazioni da non perdere!

1. Mensole

credit: Pinterest

Una delle scelte più semplici e comode per arredare la casa con le piante, sopratutto se sono di piccola o media dimensione, è quella di sistemarle sulle mensole.
In questo modo, potrete riempire qualsiasi parete nel modo che più preferite! Inoltre, potrete inserirle in ogni stanza: dalla cucina, al soggiorno, passando per la camera da letto.

credit: Pinterest

La scelta più adatta sono le mensole in legno, poiché è un materiale naturale ed eco sostenibile, ma potete benissimo sceglierle come più preferite.
Inoltre, potete decorarle con delle luci a led, renderanno l’atmosfera davvero accogliente e romantica.

2. Al soffitto

credit: Pinterest

Se le mensole vi sembrano un’idea troppo statica, appendere le piante direttamente al soffitto regalerà movimento alla vostra casa! Vi sembrerà di stare in una piccola giungla!
Le piante sospese sono le protagoniste dello stile d’arredamento jungle.
Questa scelta è adatta alle piante di piccola dimensione e perfetta per le piante ricadenti. Vi basterà fissare un tassello ad ancora nel soffitto e appendere la pianta tramite un gancio metallico, legato a dello spago di juta o ad un merletto in macramè.

credit: Pinterest

3. Mobile e comodino

Non avete spazio per posizionare le piante a terra o su delle mensole? Nessun problema, utilizzate i mobili che avete in casa, gli darete una nuova vita ricca di colore!
Potete utilizzare una pianta grande come centro tavola e le piantine grasse invece per decorare i vostri comodini!

credit: Pinterest

Una scelta ideale sopratutto se avete alcuni mobili da buttar via e che volete riciclare, potete utilizzare anche una vecchia scala di legno! Non c’è niente di più bello che arredare e riciclare insieme.

credit: Pinterest

Le piante adatte per l’interno.

Una volta scelto come avete intenzione di sistemare e creare la vostra parete verde in casa, non vi resta che scegliere le piante che più amate.
Si sa, non tutte hanno le stesse caratteristiche: alcune piante amano il caldo e stare all’aperto, mentre altre possono benissimo restare dentro la nostra casa.
Le piante ideali da avere all’interno sono l’aloe vera, il ficus, il photos, il falangio e la dracena. In grado di purificare l’aria, combattere i batteri ed eliminare le sostanze tossiche, saranno delle grandissime alleate per la vostra salute.

 


Potrebbe interessarti anche...