Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Come rimuovere macchie di cera da una tovaglia

Pubblicità

Come rimuovere macchie di cera da una tovaglia.

Non c’è niente come le candele per creare un’atmosfera romantica a cena. Il rovescio della medaglia, però, è che spesso ti ritrovi con una tovaglia macchiata di cera.

Pubblicità

Qui di seguito ti offriamo alcuni consigli su come rimuovere queste macchie del tutto particolari e insolite.

Come rimuovere macchie di cera da una tovaglia

Per realizzare questo tipo di pulizia domestica hai bisogno di questi materiali: un coltello seghettato, un ferro da stiro (se la tovaglia è di lino o di cotone bianco, adopera acqua bollente); carta assorbente; un panno; una spugna; dell’alcol.

Come rimuovere una macchia di cera, passo a passo

Gratta la macchia di cera per portar via l’eccesso e “levigarla”. Adopera un coltello non troppo affilato, così che la tovaglia non si squarci.

Se la cera è ancora morbida, coprila con della carta e ponici sopra del ghiaccio per alcuni minuti, fino a che non si solidifica. A questo scopo puoi anche mettere la tovaglia in congelatore per qualche minuto.

 

Pubblicità

Preriscalda il ferro da stiro a un livello piuttosto basso, senza vapore.

Colloca un pezzo di carta assorbente sia sopra che sotto la macchia (evidentemente sull’altro verso della tovaglia).

Passa il ferro con leggerezza sulla zona macchiata: la cera si scioglierà poco a poco e la carta finirà per assorbirla. Quando sulla carta si forma una macchia scura (dovuta alla cera assorbita), cambiala con della carta nuova. Ripeti fino a che la cera non sia stata completamente assorbita.

Se la tua tovaglia è di lino o di cotone bianco, usa acqua bollente al posto del ferro da stiro affinché non si danneggi. Versa l’acqua attraverso la macchia e sostituisci la carta come ti abbiamo spiegato sopra.

Metodo alternativo

Se la macchia non se n’è andata del tutto, segui questi ulteriori passi (importante: non vanno benne per la seta).

Prepara una soluzione con una parte di alcol e due parti di acqua.

Strofina la macchia leggermente con la soluzione di cui sopra usando una spugna, poi asciugala con un panno pulito. Ripeti per quante volte sia necessario e poi risciacqua con una spugna. Fa’ attenzione che non ci rimanga sopra dell’alcol.

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche...