Come sbucciare lo zenzero? Il trucco che ancora non conoscete

Ormai si trova facilmente in tutti i supermercati, resta il mistero relativo a come sbucciare correttamente lo zenzero, la radice speziata più tonica del pianeta!

Usata per  tisane stimolanti, depurative, viene impiegata anche per realizzare un’acqua detox, dei biscottini e tante altre ricette salutari. Solitamente si grattugia la polpa ma, per evitare di rovinare questa preziosa spezia, vi è un trucco particolare e semplicissimo per non sprecarne neppure un grammo! Curiose? Iniziamo!

Come sbucciare lo zenzero con il trucco del cucchiaio!

Lo zenzero si presenta con una pelle molto sottile e una forma particolare, caratterizzata da fessure e rientranze: pelarlo utilizzando un semplice coltello è praticamente impossibile e si rischia anzi di farsi male. Molti usano il pelapatate per sbucciarlo ma, anche questa pratica non è la più corretta da mettere in atto.

Per sbucciare la radice di zenzero, in realtà, esiste un trucchetto molto utile e semplice, adatto a tutti: il cucchiaio! Questo andrà usato di taglio come un coltellino, ma sarà molto più delicato e pulirà alla perfezione lo zenzero senza inutili sprechi.

I benefici dello zenzero per la salute

Una volta che avrete sbucciato il vostro zenzero usando il trucco del cucchiaio, potrete beneficiare delle molte virtù che questa radice possiede. Per esempio, masticare dello zenzero fresco durante la giornata allevia le fastidiose nausee gravidiche, così come, bere una tisana allo zenzero dopo i pasti, può facilitare la digestione e sgonfiare l’addome.

come sbucciare

Un piccolo trucchetto per coloro che vogliono depurare il proprio organismo è quello di bere, al mattino appena svegli, un bicchiere di acqua non fredda con alcune fettine di zenzero e il succo di mezzo limone. Un vero toccasana per depurare il fisico dalle tossine e partire alla grande!

LEGGI ANCHE:  Curarsi con le spezie in modo completamente naturale e sicuro!

La radice di zenzero è, anche, un alleato prezioso nelle diete dimagranti grazie al suo effetto termogenico. Così come utilissimo d’inverno quando si è raffreddati o influenzati per rafforzare le difese immunitarie. Insomma, usare lo zenzero è davvero un modo per volersi bene!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...