Come scacciare le formiche con rimedi naturali

scacciare le formiche con rimedi naturali

Come scacciare le formiche con rimedi naturali.

Le formiche, lo sappiamo bene, possono essere un vero e proprio flagello per le nostre case, sopratutto in questi mesi mesi più caldi. Sono parecchio difficili da scacciare, resistenti, ostinate, organizzate e, come dire, marziali nella loro testardaggine.

Per eliminarle spesso si fa ricorso a vari tipi di insetticidi. I quali insetticidi, oltre a essere abbastanza sospetti dal punto di vista degli effetti sulla nostra salute, troppo spesso hanno anche il difetto di scacciare le formiche solo temporaneamente.

Se vuoi porre rimedio a questa situazione in modo naturale, qui di seguito ti spieghiamo come fare. Ovvero come tenere a distanza formiche e zanzare senza spruzzare porcherie chimiche per ogni dove.

Come scacciare le formiche con rimedi naturali

Con la cannella. Per le formiche è un ottimo repellente. Tra le sostanze che contiene ci sono oli essenziali che oltre ad avere su di esse un effetto repellente possono funzionare anche da veri e propri insetticidi.

Per usarla contro le formiche ti basterà versare qualche goccia di olio essenziale di cannella in un bicchiere d’acqua, dopodiché ci immergi un batuffolo di cotone e con quello passi la soluzione nelle zone in cui sai che passano le formiche per entrarti in casa.

Con l’aceto bianco. No, non si usa solo per l’insalata. Come sappiamo, ha un odore piuttosto forte e caratteristico, non esattamente piacevole. Ebbene, per le formiche pare che questo afrore sia addirittura insopportabile e quindi altamente repulsivo.

Ti basta mescolare due parti uguali di aceto e acqua, dopodiché versi questa soluzione in una bottiglietta munita di nebulizzatore. Idem come sopra: spruzzi il prodotto nelle zone di passaggio delle formiche. L’odore intenso dell’aceto dovrebbe tenerle alla larga, almeno per un po’. Del resto, quando l’effetto finisce non è che ci voglia granché per ripetere l’operazione.

LEGGI ANCHE:  Come scacciare le formiche in modo naturale ed efficace

Con il borace. Per le formiche è tossico e ci dà una mano a eliminarle per un bel po’. Mischia due parti uguali di borace e di gelatina alimentare. La gelatina attrae gli insetti, il borace le uccide. Per lo stesso motivo per cui elimina le formiche, questa sostanza va tenuta lontano dalla portata di bambini e animali domestici.

Con il limone. Come già con l’aceto, anche qui è una questione di odore. Alle formiche quello del limone piace pochissimo e la sua parte acida ne elimina le tracce chimiche sul terreno.

Basterà strofinare la scorza del limone su porte, finestre e altri punti di passaggio delle formiche. Idem per l’olio essenziale di limone. Lo diluisci nell’acqua e lo passi con un batuffolo di cotone.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...