Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Come truccarsi senza sembrare truccate: Ecco i passaggi!

Pubblicità

Come truccarsi senza sembrare truccate è il concetto che sta alla base del nude look. Stiamo parlando del make-up no make-up, per ottenere un aspetto acqua e sapone senza sembrare di essersi appena alzate.

L’effetto che si ottiene è una naturalezza semplice che tuttavia necessita di passaggi fondamentali.
Pronte per essere bellissime?

Cominciamo!

Pubblicità

truccarsi senza sembrare truccate

 

Il trucco no trucco, come truccarsi senza sembrare truccate. Come eseguirlo:

Passaggio 1: La Base, essenziale per truccarsi senza sembrare truccate

Cominciate dalla crema idratante ed illuminante. Contorno occhi e idratante per labbra.

Passaggio 2: fondotinta e copriocchiaie

E’ fondamentale che il colore del fondotinta si adatti perfettamente all’incarnato (come paragone usate il colore della pelle del collo). Se sul viso ci sono imperfezioni da coprire, mescolatelo con un poco di crema idratante. Il fondotinta si stenderà meglio, ancora di più se userete una spugnetta inumidita. Se le imperfezioni si notano ancora, usate il correttore verde per il viso e quello aranciato per le eventuali occhiaie. Sempre mescolando i correttori con il fondotinta. Applicate il copriocchiaie subito dopo. Applicato sul fondotinta avrà un effetto coprente maggiore. Per fissarlo meglio, passateci un filo di cipria.

Pubblicità

Passaggio 3: la cipria, la terra ed il blush

Potete evitare la cipria se il fondotinta è liquido e dal finish opaco o luminoso. In caso contrario incipriate per bene. Adesso è il momento di modellare il viso con la terra. La terra dovrà avere toni freddi ed essere più scura dell’incarnato. “Risucchiate” le guance e applicatela nell’incavo formatosi. Sfumate bene e se vi sembra eccessivo, correggete con la cipria. Applicate la terra sulla mandibola e sulle tempie ed infine sul naso. Terminate con po’ di blush sulle guance, rigorosamente aranciato o rosato. Se volete aggiungere un effetto glamour, applicate sulle sporgenze del viso (zigomi e zona T) un illuminante liquido.

Passaggio 4: occhi e sopracciglia

Sugli occhi avrete passato precedentemente il fondotinta e la cipria. Ridefinite le sopracciglia. Per definire bene la forma dell’occhio, usate una matita marrone sulla riga superiore: fate dei piccoli puntini fra le ciglia e poi uniteli, sfumando poi con un pennellino (tecnica infracigliare). Fate la stessa operazione sulla riga inferiore per poi usare all’interno dell’occhio una matita color carne o color burro: otterrete l’effetto di ingrandire l’occhio.

A questo punto sfumate la terra con un pennellino da ombretto nel punto fra le due palpebre, dove solitamente c’è una piccola piega (la piega palpebrale). Lo sguardo acquisisce profondità ma il colore non si noterà. Se preferite potete utilizzare sulle palpebre un ombretto opaco e chiaro, rosa o panna. Amplierà lo sguardo. Utilizzate un illuminante sotto il sopracciglio e nella zona del dotto lacrimale, oppure tamponate un ombretto avorio o champagne. Applicate per finire il mascara. Per un effetto ancora più naturale suggeriamo di utilizzarne uno marrone.

Passaggio 5: le labbra

Applicate un lucidalabbra o un balsamo. Se necessitano di definizione usate una matita nude o poco più scura delle labbra. Sfumatela verso l’interno.

Et voilà!

Il vostro look effetto bellezza naturale è pronto per conquistare lo sguardo della gente!

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche...