Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Come usare la lavastoviglie in maniera sostenibile

usare la lavastoviglie in maniera sostenibile
Pubblicità

Come usare la lavastoviglie in maniera sostenibile.

Se il dubbio, fino a qualche tempo addietro, era se comprare o no una lavastoviglie, oggi l’incertezza è su come usarla. Ovvero, più precisamente, su come adoperarla in maniera eco-friendly.

Pubblicità

Va detto che oggi sul mercato ci sono modelli di nuovo conio (classi A+++, A++ e A+) i cui consumi sono decisamente contenuti, ma con qualche accorgimento c’è sempre modo di risparmiare un pochino di più.

Vediamo dunque quali “trucchi” possiamo adottare per fare in modo che la nostra lavastoviglie funzioni in modo il più possibile compatibile con l’ambiente.

Come usare la lavastoviglie in maniera sostenibile

Innanzitutto conta la scelta del modello. Per un acquisto consapevole occorre tenere conto delle classi energetiche che indicano il livello di consumo per ciclo di lavaggio e asciugatura. Da questo punto di vista i modelli più evoluti sono in tripla classe A o superiori (A+++, A++, A+).

In secondo luogo occorrerebbe sempre utilizzare la lavastoviglie a pieno carico. Avviarla piena a solo a metà è uno spreco. Peraltro questo non vuol dire che vada bene commettere l’errore opposto, e cioè sovraccaricarla.

Insomma, anche qua in medio stat virtus: quando accendi la lavastoviglie fa’ in modo che sia carica al punto giusto, né sovraccarica né mezzo vuota. Se la metti in opera a metà carico, sprechi energia, perché i consumi sono identici al pieno carico.

Pubblicità

Al contempo una lavastoviglie troppo piena può rendere il lavaggio difficile e finanche inutile.

Quale ciclo di lavaggio

Se i piatti non sono troppo sporchi, puoi scegliere un programma di lavaggio ecologico, ovvero a temperatura più bassa e senza ciclo di asciugatura. Un’altra precauzione salva-soldi è avviare la macchina negli orari in cui le tariffe elettriche sono più convenienti, per esempio di notte e nei festivi.

Un altro modo per usare la lavastoviglie in accordo con l’ambiente è fare periodicamente le manutenzioni. Queste sono essenziali per un buon funzionamento della macchina e per farla durare più a lungo.

In particolare occorre sempre verificare che non si accumuli calcare o che si formino muffe o funghi dannosi per la salute.

In particolare bisognerebbe sempre osservare queste regole: non lasciare nei piatti residui di cibo; controllare e pulire sempre il filtro; fare un ciclo di lavaggio impiegando un anti-calcare; lasciare lo sportello un pochino aperto dopo ogni lavaggio; pulire periodicamente le guarnizioni con un panno umido.


Potrebbe interessarti anche...