Conservare basilico e altre erbe estive per tutto l’inverno e senza seccarle!

conservare basilico e altre erbe conservare basilico e altre erbe 4 1200x800 1

Gli aromi che ci offre generosa questa stagione sono talmente profumati che sarebbe meraviglioso poter conservare basilico e altre erbe estive a lungo nel tempo.

Se non credete che questo sia possibile, dovrete rivedere la vostra posizione! Noi di Non Solo Riciclo abbiamo scoperto un trucchetto geniale che vi permetterà di utilizzare spezie freschissime anche in pieno inverno, intatte nel loro sapore. Potrete servirvene per condire la pasta, le patate bollite, l’arrosto o il pesce al forno, esattamente come fate ora.

Uno stratagemma semplicissimo, facilissimo da attuare che prevede l’uso di strumenti ed ingredienti sempre presenti nelle case degli italiani.

Curiose? Iniziamo!

Conservare basilico e altre erbe

Conservare basilico e altre erbe estive per l’inverno, senza seccarle!

Per conservare gli aromi estivi a lunfo nel temo procuratevi:

  • erbe fresche,
  • olio extravergine d’oliva.

Per prima cosa dovrete lavare le erbe e gli aromi con attenzione: rimuovete gli eventuali semini, le parti secche e ingiallite, il terriccio. Sciacquate tutto sotto il getto del rubinetto e asciugate bene con un canovaccio pulito o con la carta assorbente.

Spezzettatele con le mani, non tagliatele con il coltello: la lama in acciaio potrebbe causare ossidazione. Ora procuratevi gli stampini per i cubetti di ghiaccio e sistemate le vostre spezie al loro interno. Cercate di colmarli fino all’orlo, quindi versate l’olio in modo da ricoprirli.

Con uno stuzzicadenti, spingete sul fondo le parti che fuoriescono, le vostre spezie devono essere immerse completamente. Riponete nel freezer per un giorno almeno. L’indomani, prelevatele, sformatele e suddividetele in tanti sacchetti in plastica per alimenti, ognuno contenente uno specifico aroma. Riportate il nome di ogni spezia sull’etichetta del sacchetto per potervi poi muovere con estrema facilità quando vorrete utilizzarle. Infine mettetele nuovamente nel congelatore.

LEGGI ANCHE:  10 trucchi per pulire con prodotti naturali la tua auto in pochissimo tempo

Al bisogno, estraeteli e servitevene per condire le vostre ricette! Riporterete nel piatto tutto il profumo dell’estate, quasi fossero appena colte!

Buon appetito!

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...