Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Consigli per la piega perfetta: attenzione a questi errori comuni, ma fatali!

Pubblicità

Forse non sapete che alcuni consigli per la piega perfetta sono davvero indispensabili alla salute dei capelli e alla riuscita della vostra acconciatura. Normalmente, dopo lo shampoo, la chioma viene asciugata in maniera quasi meccanica, eppure questo processo ha i suoi trucchi! Vedrete che, una volta appresi e attuati, faranno la differenza sia nell’immediato, sia nel lungo periodo! Curiose? Iniziamo!

Consigli per la piega perfetta

1. I diversi passaggi prima dell’asciugatura.

Pubblicità

Non lasciate i capelli avvolti nell’asciugamano per più di 10 minuti. Le particelle di cotone creano l’effetto di attrito, rendendoli più vulnerabili durante la successiva asciugatura. Sezionate, poi, la chioma in 4 parti con due suddivisioni: una verticale (dalla fronte al collo) e una orizzontale (da un orecchio all’altro), farete molto più in fretta!

2. Consigli per la piega perfetta: come gestire il phon.

Applicate la protezione termica e azionate il phon. Non tenetelo con la mano dominante. Anche se vi sembra naturale, è sbagliato! Avete bisogno della forza e della destrezza di questa mano per lo styling e la distribuzione delle ciocche di capelli. Questa astuzia vi aiuterà a controllare meglio il processo, a lavorare con il pettine in modo più efficiente e a spendere meno sforzi in generale. Inserite l’augello piatto in dotazione: questo pezzo permette di dirigere il flusso d’aria verso una determinata sezione. Non spazzolatevi verso il basso durante l’asciugatura: afferrate, piuttosto, con il pettine le punte dei capelli e dirigete il flusso di aria calda dall’alto verso il basso. Questo ti aiuterà ad avere una pettinatura voluminosa, “vivace” e liscia.

3. Consigli per una piega perfetta: evitate gli sbalzi di temperatura!

Approfittate dell’aria fredda di cui dispongono tutti gli asciugacapelli, non usate solo quella calda. Così correggerete i risultati del vostro stile, rallentando l’evaporazione dell’umidità e la formazione di doppie punte. Asciugate, poi, i capelli dalle radici alle punte, nella direzione della crescita: in questo modo le squame che compongono la cuticola non si apriranno, ovviando all’effetto crespo e risultando molto più lucidi. A piega ultimata, non uscite subito: il drastico cambiamento di temperatura influenza negativamente  il volume dei capelli

Pubblicità

Consigli per una piega perfetta

 


Potrebbe interessarti anche...