Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Coronavirus: tutte le balle che circolano sul virus e sull’alimentazione

coronavirus
Pubblicità

Coronavirus: tutte le balle che circolano sul virus e sull’alimentazione.

Siamo sicuri che la vitamina C possa prevenire il Covid-19? E che gli integratori possano prevenire le malattie? O che l’alcol riesca a far fuori il Coronavirus?

Pubblicità

Sono giorni di incertezza, quelli che stiamo vivendo, nei quali in tv e soprattutto sul web si susseguono le “notizie” le più contraddittorie sul virus, sulla pandemia e su come farvi fronte.

Per fare un po’ di chiarezza, nei limiti del possibile, qui di seguito vi illustriamo alcune vere e proprie balle che è bene conoscere per non cadere in comportamenti ed errori potenzialmente pericolosi.

Coronavirus: tutte le balle che circolano sul virus e sull’alimentazione

La vitamina C. Ora, prendere la vitamina C ha dimostrato un modesto effetto soltanto sulla durata delle infreddature, ma non c’è prova che assumere questa vitamina possa prevenire il raffreddore o malattie più serie. E soprattutto non c’è alcuna prova che possa avere alcun effetto sul contagio da Covid-19.

Quanto agli integratori di vitamine e di minerali, non c’è alcuna prova nemmeno per questi circa il fatto che possano prevenire le comuni malattie come il raffreddore o l’influenza.

Per lo zinco, in particolare, si è visto che probabilmente può ridurre di uno o due giorni la durata del raffreddore, ma niente di più. Soprattutto non può impedirlo, il raffreddore (e tanto meno il Covid-19).

Pubblicità

Si sa che una buona dieta, soprattutto ricca di frutta e verdura, alla lunga può aiutare a mantenere lo stato di salute, ma non c’è dimostrazione che da sola possa evitare le più comuni malattie di cui sopra, e men che meno che possa impedirci di prendere il Coronavirus.

Non c’è nessuna base scientifica, inoltre, neppure nelle affermazioni secondo le quali ci sarebbero alimenti in grado di ridurre il rischio di prendere il Coronavirus. Alcune di queste affermazioni sono anche pericolose, per esempio quella seconda la quale l’alcol “ucciderebbe” il virus.

A questo proposito, basti pensare che in Iran 27 persone sono morte per intossicazione da alcol. Si erano illuse di tenere alla larga il virus, invece ci hanno rimesso la pelle.

Buone abitudini di vita per un buon sistema immunitario

In mancanza di integratori o alimenti dall’effetto magico, l’unica arma a nostra disposizione è cercare di mantenere in forma il nostro sistema immunitario.

Per conseguire questo risultato è importante: mangiare in maniera equilibrata e soprattutto con una ricca percentuale di frutta e verdura; dormire il giusto; fare esercizio fisico tutti i giorni; evitare lo stress per quanto possibile.

Avere buoni geni, infine, non guasta, ma purtroppo questo non dipende da noi.


Potrebbe interessarti anche...