Cosa c’è dentro questo piccolo spazio? Da non credere! 8 Rifugi segreti che tutti vorremmo avere

La convivenza con altre persone è complicata, per questo motivo ognuno di noi dovrebbe letteralmente ritagliarsi i propri spazi all’interno della casa e attrezzarli in modo che possano trasformarsi in posti privati e personali dove poter passare del tempo in tutta tranquillità, trovandosi pienamente a proprio agio.

Alcune persone sono più che convinte di questa necessità, tanto da aver creato piccoli angoli “nascosti” nella loro abitazione, che rispecchiano il modo di essere e soddisfano le esigenze del suo proprietario. Vediamo alcune di queste idee e, perché no, ispiriamoci per creare qualcosa di simile a casa nostra!

Cinema segreto

Gli appassionati di cinema e di serie tv dovrebbero prendere esempio dal “folle” che ha realizzato un progetto molto particolare: un cinema segreto. Una cassa decorativa senza pretese posizionata vicino al camino nasconde l’ingresso di questa sala cinematografica privata.

L’arredamento mira prima di tutto alla funzionalità: nulla di raffinato, tuttavia nell’insieme gli elementi riescono a creare un’atmosfera intima e tranquilla, adatta appunto ad un momento di pieno relax in compagnia del grande schermo.

Spazi per la lettura

Chi ama leggere sa quanto possa essere difficile trovare il luogo perfetto all’interno della propria casa. I fattori che entrano in gioco sono molteplici: la luce, il comfort, i rumori. In realtà non troveremo mai il posto perfetto, a meno che non siamo noi stessi a realizzarlo.

Qual è la zona ideale da scegliere per la lettura, se non la finestra della nostra stanza? In questo modo avremo a disposizione la luce naturale durante il giorno e potremo così evitare di andare in giro per la casa a trovare una lampada che affatichi meno la vista; essendo nella nostra stanza, potremo inoltre godere del silenzio chiudendoci la parta alle spalle.

LEGGI ANCHE:  Ecco come eliminare le cellule morte dal viso: rimedio naturale ed efficace

Anche uno stanzino può trasformarsi in un confortevole spazio per la lettura. Un colore morbido alle pareti, qualche adesivo per decorare, una piattaforma arricchita da comodi cuscini e libri pronti all’uso.

Rifugio nel giardino

Le case sugli alberi sono un po’ démodé, dunque rimbocchiamoci le maniche ed usciamo in giardino per lavorare sul suolo. Chi ha uno spazio esterno può pensare alla realizzazione di un rifugio solido e resistente, che al suo interno svelerà un’anima morbida e rilassata.

Anche in questo caso potremo riempire il nostro rifugio con comode poltrone, cuscini, libri o altro tipo di hobby. E per vedere film e serie tv basta semplicemente un computer portatile! Più semplice di così…

Cinema esterno

Se il rifugio vi sembra troppo stretto, possiamo costruire (o acquistare) una vera e propria casetta in legno da giardino e trasformarla in un cinema privato. Con qualche luce, delle tende rosse ed un proiettore potremo godere dell’esperienza cinematografica senza vocii, teste di intralcio e display di cellulari che si illuminano continuamente.

Per i più piccoli

Tende indiane e soppalchi sono invece un’ottima alternativa per i più piccoli, in modo che possano avere i propri spazi per giocare senza intralciare il resto degli abitanti della casa. I bambini saranno attratti dal loro “rifugio” ed eviteranno di mettere a soqquadro il resto dell’abitazione.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...