Ecco cosa possiamo creare con la carta igienica… Il top della creatività

Cosa si fa con la carta igienica? Ok, forse è meglio non approfondire l’argomento… anche perché vogliamo arrivare da tutt’altra parte. Il rotolo di carta igienica può essere usato fuori dal bagno e per scopi ben diversi, ad esempio per realizzare una bellissima corona sormontata da un fiore raffinato… cioè dalla carta igienica.

Cosa serve

carta igienica
forbici
spugna per piante
taglierino
filo per piante
nastro per piante
foglie fresche

Come procedere

Strappiamo singolarmente 5 pezzi di carta igienica, poi lavoriamo singolarmente su ognuno di questi. Per ogni strappo, dividiamo gli strati che lo costituiscono, quindi poggiamoli nuovamente l’uno sull’altro, senza fare pressione.

Con la mano formiamo un cerchio con la mano, come se volessimo chiudere il pugno, ma lasciando il suo interno aperto. Poggiamo orizzontalmente lo strappo sulla sulle dita (pollice e indice che formano un cerchio), poi con l’altra mano spingiamolo verso il basso, andando a formare con lo strappo una sorta di cono. Afferriamo con le dita la punta inferiore e arrotoliamola. Procediamo allo stesso modo per tutti gli altri strappi.

Uniamo insieme i cinque strappi con la punta arrotolata: noteremo subito che daranno l’impressione di un fiore. A questo punto i “gambi” della carta igienica dovranno essere legati insieme con del filo sottile. Questo è solo uno dei fiori che formeranno il nostro bouquet da ghirlanda, quindi procediamo allo stesso modo fino ad ottenere una quantità sufficiente di fiori.

Ora contiamo cinque strappi, ma non stacchiamoli singolarmente – al contrario, devono restare insieme. Pieghiamoli poi su se stessi seguendo le sezioni degli strappi. Quando otterremo un solo strappo, pieghiamolo a metà e tagliamolo con le forbici in senso orizzontale.

LEGGI ANCHE:  Torta alle fragole con solo 3 uova: veloce, profumata e soffice

Srotoliamo lo strappo tagliato (che ormai saranno due pezzi) e arrotoliamolo intorno al filo per piante, fino ad ottenere un’asticella bianca. Usando le nostre dita, pieghiamo ora il filo e arrotoliamolo per realizzare una sorta di spirale.

Tagliamo la spugna per piante per avere un cerchio. Sui suoi lati infiliamo i gambi delle foglie fresche, fino ad ottenere una ghirlanda. A questo punto, sulla parte superiore, potremo inserire i fiori di carta igienica con il supporto del filo per piante, e aggiungere poi le decorazioni realizzate per ultime.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...