Cosce di pollo in crosta di sfoglia: un secondo gustoso e diverso!

Cosce di pollo in crosta di sfoglia: un secondo gustoso e diverso!

Ogni sera ci si pone sempre lo stesso problema di cosa preparare per cena, soprattutto se si hanno bambini, ma anche figli adolescenti, prima o poi ci sentiremo accusare di preparare sempre le stesse cose, Allora stupiamo tutti con una ricetta facile, golosa, bella ed economica, le cosce di pollo in crosta.

Cosce di pollo in crosta di sfoglia: un secondo gustoso e diverso!

Cosce di pollo in crosta di sfoglia: un secondo gustoso e diverso!

Cosa preparare sul piano di lavoro

Perché ogni ricetta diventi semplice e veloce è sempre bene preparare sul piano di lavoro tutti gli ingredienti necessari, in questo caso non ci saranno quantità predefinite, tutto dipenderà da quanti commensali dobbiamo sfamare e dall’entità del loro appetito, mediamente si cucinano due cosce di pollo a persona, perché useremo solo il cosciotto non anche la sovra coscia.

Ingredienti:

  • cosce di pollo senza pelle e lavate,
  • olio d’oliva,
  • sale,
  • pepe,
  • salvia fresca,
  • rosmarino fresco,
  • semi di sesamo,
  • 1 uovo,
  • pasta sfoglia,
  • strisce di circa 5 cm di altezza di carta alluminio,
  • carta forno.

Prima parte della preparazione

Mettiamo a scaldare una padella antiaderente, poniamo al suo interno salvia, rosmarino, le cosce di pollo e sopra a queste un filo dolio d’oliva. Facciamo cuocere a fuoco medio, senza coperchio, rigirandole spesso, per una decina di minuti o comunque fino a quando saranno ben rosolate. A questo punto saliamo, pepiamo e continuiamo a tenerle sul fuoco per altri cinque minuti circa, controlliamo che siano ben cotte anche all’interno,senza però seccarle troppo. Togliamo dal fuoco e lasciamo raffreddare.

Seconda parte della preparazione

Tagliamo a strisce di circa 2 cm la pasta sfoglia, per ogni coscia serviranno circa 2/3 strisce, quindi assicuriamoci di averne abbastanza per il quantitativo di pollo a disposizione. Avvolgiamo la parte superiore delle cosce con le strisce di sfoglia, sigillando bene nella parte finale, arrotoliamo, sul pezzo che abbiamo lasciato libero, la carta alluminio, questo ci servirà per poterle mangiare con le mani.

LEGGI ANCHE:  La ricetta salutare: il cavolfiore alla curcuma

Disponiamo tutte le cosce su una teglia ricoperta con carta forno, sbattiamo l’uovo e spennelliamolo sulla pasta sfoglia, infine decoriamo con i semi di sesamo. Ora via in forno, preriscaldato a 200° per 30/40 minuti fino a che la sfoglia non sarà ben dorata, serviamo tiepide.

Adesso che ci provino a dire che non abbiamo fantasia i cucina!!!!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...