Ecco cos’è il digiuno intermittente, per perdere peso e migliorare la salute

Digiuno intermittente: Non è una dieta ma è uno stile alimentare, non da indicazioni su cosa mangiare ma su quando mangiare. Questa pratica è molto benefica e aiuta nella perdita di peso.

Questa pratica è molto conosciuta ed usata in occidente per perdere peso. ma apporta tanti altri benefici all’organismo.

Il digiuno intermittente è uno schema alimentare che alterna ore di digiuno ad ore di alimentazione (non eccessiva). Nonostante apporti tanti benefici, questa pratica non è consigliata per chi soffre di pressione bassa, per i diabetici, donne in gravidanza, per coloro che sono in cura con farmaci per qualsiasi motivo e per coloro che hanno problemi di fertilità.

Esistono due metodi di digiuno intermittente, uno meno drastico e più continuativo, il metodo 16/8 conosciuto anche come “protocollo di Leangains”, un altro più drastico e meno continuativo, il metodo 24.

Metodo 16/8 : protocollo di Leangains

Il metodo di digiuno intermittente 16/8 consiste nel mangiare solo in una fascia oraria di 8 ore e non mangiare nelle restanti 16 ore. Secondo questa regola il protocollo di Leangains prevede di saltare la colazione, e di mangiare solo nella fascia oraria di otto, ovvero dal pranzo alla cena (13:00- 21:00), per poi astenersi fino al pranzo del giorno dopo (16 ore). Questo metodo può essere ripetuto ogni giorno per non più di 2 settimane.

Metodo 24

Il metodo 24 consiste invece nel non mangiare per ben 24 ore, dalla cena del giorno prima a quella del giorno dopo. Vanno effettuati solo 2 giorni di digiuno a settimana distanti almeno 3 giorni l’uno dall’altro. Anche questo metodo può essere applicato per non più di due settimane, quindi 4 giorni di digiuno assoluto.

LEGGI ANCHE:  Santo del Giorno 16 Maggio: Sant'Ubaldo di Gubbio

Benefici del digiuno intermittente

I benefici del digiuno intermittente sono :

  • Perdita di peso: i cicli di digiuno regolarizzano il metabolismo con una introduzione di meno calorie durante i pasti;
  • Riduzione dei livelli di insulina nel sangue e quindi una riduzione di grasso nel nostro corpo;
  • Auto-riparazione delle cellule: durante le ore di digiuno le cellule del nostro corpo si auto-riparano e si depurano;
  • Riduzione del colesterolo: durante le ore di digiuno si riducono i livelli di trigliceridi e colesterolo LDL:
  • Disintossicazione del fegato.
Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...