Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Cosmetici vecchi e scaduti? Non gettateli! Tanti consigli e un riciclo top!

Pubblicità

Avete nel vostro beauty case cosmetici scaduti, vecchi e non sapete se è arrivata l’ora di gettarli via? Fermatevi un secondo e leggete bene.

Tutti i trucchi hanno una data di scadenza precisa, ma non è detto che se usate un determinato prodotto anche oltre faccia male alla vostra pelle. Il termine, per Legge, deve essere affisso su ogni prodotto dalle case produttrici stesse. Spesso le aziende cosmetiche per non rischiare problemi scelgono di indicare un tempo assai ravvicinato; magari indicano 6 mesi per precauzione, ma il prodotto ne potrebbe durare anche 12.

Non possiamo sapere quali siano le marche che preferiscono prudenzialmente restringere la durata dei loro prodotti, quindi dobbiamo verificare, di volta in volta, se sono ancora utilizzabili attraverso una valutazione della loro tenuta, stesura ed efficacia.

Pubblicità

Cosmetici vecchi e scaduti? Ecco perché non dovete gettarli via!

Iniziamo con il dire che la data di scadenza, si riferisce alla durata di un prodotto, correttamente conservato, DOPO LA SUA APERTURA. Quindi, fintanto che questo resta sigillato, non avete nulla da temere, perché è come se si trovasse ancora intatto nell’espositore della profumeria!

Se lo avete utilizzato e volete testarne le condizioni oltre il termine, un consiglio è quello di applicare prima un primer. In  questo modo andrete a creare una barriera che proteggerà la vostra pelle da possibili irritazioni.

Certo, specifichiamo che parliamo di trucchi scaduti da poco, non certo ci riferiamo ad ombretti o fondotinta vecchi di 10 anni! In questo caso è ovvio che l’unico posto per loro è la pattumiera!

La crema solare: l’unico prodotto da gettare via!

L’unico cosmetico a cui stare attente e, dunque, gettare via dopo la sua data di scadenza è la crema solare! Solitamente, nel momento che l’aprite questa durerà all’incirca 12 mesi.

Pubblicità

Ecco, se vi rendete conto che il flacone è mezzo pieno, non lasciatela per l’anno successivo: non avrebbe la stessa protezione dai raggi UV, e una sua applicazione sarebbe quasi inutile sulla pelle. Il risultato? Vi scotterete al sole anche usandola! PS: questo vale soprattutto per i bambini e per chi avete una carnagione chiarissima!

Ombretti, blush, bronzer scaduti? Ecco come riutilizzarli per le vostre unghie

Se avete ombretti, fard, bronzer scaduti non gettateli, ma, riciclateli per creare degli smalti unici. Dovrete solo versare un po’ di polvere nella boccetta di uno smalto trasparente o bianco che non utilizzate più e il risultato sarà favoloso: un colore nuovo e unico da sfoggiare sulle vostre unghie!

Cosmetici scaduti

 

 


Potrebbe interessarti anche...