Crema d’avena light: un dolce al cucchiaio gustoso e salutare (solo 140 Kcal)

crema di avena light al crema all avena

Crema d’avena light: un dolce al cucchiaio gustoso e salutare (solo 140 Kcal)

L’abbiamo ripetuto ormai mille volte, mangiare sano e leggero è possibile. Per chi è a dieta o semplicemente per chi vuole potersi concedere uno sgarro goloso senza per forza fare i conti con le calorie, esistono tante alternative. Il bello è che, spesso, sono anche molto più semplici da realizzare rispetto ai dolci tradizionali. Quindi oggi gratifichiamoci con la una fantastica crema d’avena light al cucchiaio, al sapore di cioccolato. Praticamente è una via di mezzo tra un gelato e una mousse ma con sole 140 calorie. Possiamo gustarla a merenda o a colazione, in ogni caso sarà sempre ottima.

Crema d'avena light: un dolce al cucchiaio gustoso e salutare (solo 140 Kcal)

Crema d’avena light: un dolce al cucchiaio gustoso e salutare (solo 140 Kcal)

Ingredienti per 2 porzioni

  • 8-9 grammi di semi di chia,
  • 40 grammi di fiocchi d’avena,
  • 100 grammi di yogurt greco zero grassi,
  • 15 grammi di cacao amaro in polvere,
  • qualche goccia essenza al rum
  • dolcificante liquido zero calorieqb,
  • 240 grammi d’acqua da dividere nei vari ammolli come da ricetta.

Alcune precisazioni sugli ingredienti della crema d’avena light

I semi di chia sono opzionali però danno più sapore al composto e hanno un alto potere saziante. Quindi, se il nostro problema nel seguire la dieta, è quello di avere sempre fame, inserendoli nella ricetta avremo un ottimo aiuto.

Per quanto riguarda l’essenza, abbiamo scelto quella al rum, in realtà possiamo sostituirla con altre a nostro gusto.

Preparazione della crema d’avena light

Mettiamo in ammollo i semi di chia in 50 grammi d’acqua, lasciamo che formino una sorta di gelatina e, nel frattempo, dedichiamoci all’impasto.

LEGGI ANCHE:  Come impiegare i semi di lino: tutte le ricette, i benefici e i consigli.

Ammolliamo i fiocchi d’avena in 120 grammi d’acqua. Dobbiamo farli cuocere, abbiamo due opzioni:

  • Li mettiamo in un pentolino fino a che non formano una pappetta.
  • Li inseriamo un minuto al microonde alla massima potenza.

Inutile dire che, considerato la nostra predilezione per la velocità di realizzazione, noi preferiamo il secondo metodo. Così sporcheremo anche una pentola in meno.

Quando avremo ottenuto la giusta consistenza attendiamo che intiepidiscano e aggiungiamo lo yogurt, dobbiamo mescolare davvero molto bene, per ottenere una crema quanto più liscia possibile. A questo punto tocca ai semi di chia, al dolcificante e all’essenza di rum. Rimestiamo nuovamente il tutto e lasciamo un momento da parte.

Inseriamo in una ciotolina il cacao con 30 grammi d’acqua, mescoliamo fino ad ottenere una crema semiliquida, questo è probabilmente il passaggio più lungo, e regoliamone la dolcezza con il dolcificante liquido in base al nostro gusto.

Composizione

Scegliamo il contenitore in cui vorremo servire la nostra crema d’avena. Potrebbe essere una semplice tazza o una coppetta da macedonia. Versiamo al suo interno la crema d’avena, livelliamola e poi cospargiamola uniformemente con la crema al cioccolato.

Lasciamo riposare in frigo per 3-4 ore.

Trascorso il tempo non dobbiamo fare altro che gustarci il nostro meraviglioso dessert al cucchiaio per colazione o a merenda!

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...