Crema di yogurt alle nocciole: un tuffo nella dolcezza!

crema di yogurt alle nocciole 1

Questa crema di yogurt, in verità, non è a base di yogurt! Sembra un controsenso, vero? Invece è una magia, una pura magia culinaria! Perché? Perché permette di realizzare uno yogurt casalingo, cremosissimo e aromatizzato alla crema di nocciole. Per riuscirci, dovete disporre di una yogurtiera, sarà un gioco da ragazze!

Insomma, si tratta di una vera e propria chicca: un dessert delicatissimo e genuino a base di panna, latte condensato, uova e amido di mais. Per un risultato davvero genuino, vi consigliamo di realizzare da voi, in anticipo, anche il latte condensato (qui la nostra ricetta) e la crema alla nocciola (ecco il nostro link per una resa dietetica).

In meno di 15 minuti otterrete un dolce al cucchiaio davvero squisito, che ricorda un prodotto commerciale amatissimo, la famosa Danette.

Che aspettate ancora? Mettetevi al lavoro, noi iniziamo!

crema di yogurt alle nocciole 1

Crema di yogurt alle nocciole: ingredienti e preparazione

Per questa ricetta procuratevi:

  • panna, 200 ml
  • latte condensato, 400 g
  • crema alla nocciole, 80 g
  • zucchero, 20 g (facoltativo)
  • uovo, 1
  • amido di mais, 10 g

Versate in una ciotola capiente il latte condensato, la crema alla nocciola e la panna. Amalgamate bene con la frusta a mano, poi trasferite il tutto in un tegamino e scaldatelo per 2 minuti a fiamma dolce.

A parte, lavorate l’uovo con lo zucchero e l’amido. Quando otterrete una densità liscia e omogenea e tutti i granelli si saranno sciolti, aggiungete il composto nel pentolino e proseguite la cottura per un minuto.

Versate ora la preparazione nei vasetti di yogurt. Colmate la vaschetta della yogurtiera, posizionate il porta-yogurt e i vasetti nel supporto. Chiudete la macchina con il coperchio e avviate per 40 minuti circa, selezionando il programma adatto (dolci al latte):

LEGGI ANCHE:  La ricetta per l’estate: l’insalata di riso alla marinara

Al termine, rimuovete le vostre coppette e lasciatele raffreddare del tutto prima di riporle in frigorifero per 3 ore almeno.

Quindi gustatele, sono una meraviglia!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...