Creme solari: possiamo usare anche quelle dell’anno scorso?

creme solari possiamo usare anche AdobeStock 325684209

Creme solari: possiamo usare anche quelle dell’anno scorso?

Creme solari: possiamo usare anche quelle dell’anno scorso? D’estate è assai importante proteggere la nostra pelle dai raggi ultravioletti, soprattutto se abbiamo un fototipo molto chiaro e se ci piace frequentare le spiagge.

creme solari possiamo usare anche AdobeStock 325684209

Sunscreen on orange background. Plastic bottle of sun protection and white cream in the form of question mark and numbers SPF. How to choose a sunscreen.

Ora, sarà capitato a tutti di arrivare alla fine della bella stagione e di avere ancora confezioni di crema solare intonse oppure usate solo un po’. Che fare con questi prodotti dell’anno prima? Si devono gettare? Si possono usare?

Ebbene, qui sotto cerchiamo per l’appunto di rispondere a queste domande, che diventano pressanti se si tratta di proteggere la pelle dei bambini.

Ora, di solito i produttori sulle confezioni scrivono che le creme è meglio buttarle via se non sono usate entro un anno da quando è stato aperto il flacone. Chiaro però che le case produttrici hanno tutto l’interesse a scriverlo, perché se getti via la crema dell’anno scorso poi sei costretto a comprala nuova.

Ma è proprio così? La rivista di tutela del consumatore Altroconsumo ha voluto vederci chiaro e come suo solito ha condotto un test per verificare come stessero effettivamente le cose.

La prova ha riguardato tre creme solari che erano state aperte già da un anno: si trattava di vedere se erano ancora sicure oppure no. Più nel dettaglio, l’esperimento ha cercato di capire se le creme fossero ancora in grado di garantire lo stesso livello di protezione dai raggi UV.

LEGGI ANCHE:  Con la crema solare ci si abbronza? Facciamo chiarezza!

Va sottolineato che si trattava di tre creme per bambini. Quel che si è trovato è che tutte e tre anche dopo più di un anno dall’apertura del flacone davano ancora la stessa protezione, questo anche considerando che in alcuni casi non erano state conservate in modo ottimale.

Ma è chiaro che in certi casi questo potrebbe non essere vero.

Che cosa dobbiamo verificare per assicurarci che la crema sia ancora buona? Tre parametri importanti sono la consistenza, l’aspetto e l’odore.

Chiaro che se gli ingredienti si sono separati e la crema manda un cattivo odore, è meglio gettarla via. In ogni caso, poi, è bene usarne solo una piccola quantità in una piccola zona del corpo e lontano dalle ore più calde della giornata.

In definitiva, la regola cui attenersi è quella solita, il buon senso.

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...