Crocchette ricotta e zucchine al forno: sane, delicate e digeribili

bozza automatica 3 2

Le crocchette ricotta e zucchine sono straordinarie: leggerissime, perché cotte al forno, genuine e sane, ricche di sole proteine nobili e verdure, regalano sensazioni uniche al palato, anche a quelli più raffinati ed esigenti!

Offritele in famiglia come piatto unico a pranzo o a cena. Ma non solo, potete servirle come antipasto o aperitivo agli amici di sempre, ospiti per un incontro tanto atteso. Saranno entusiasti!

La loro crosticina croccante e golosa nasconde una consistenza morbida e scioglievole che convincerà anche i piccoli di casa, solitamente restii a consumare le verdure!

Curiose di scoprire questa ricetta deliziosa?

Iniziamo!

Crocchette ricotta e zucchine

Crocchette ricotta e zucchine: ingredienti e preparazione

Per queste crocchette ricotta e zucchine procuratevi:

  • ricotta, 300 g
  • zucchine, 2
  • parmigiano reggiano, 2 cucchiai
  • uova, 1
  • pangrattato, q.b.
  • sale grosso, 1 pugno
  • sale fino, 1 presa
  • pepe nero, q.b.
  • olio extravergine d’oliva, q.b.

Preriscaldate il forno a 200° e foderate la leccarda con la carta apposita.

Lavate le zucchine, asciugatele e spuntatele. Tagliatele a julienne, quindi inseritele in uno scolapasta e lasciatele riposare, cosparse di sale grosso, per 30 minuti circa. In questo modo, perderanno il liquido di vegetazione.

Risciacquatele sotto il getto del rubinetto e strizzatele a mano per eliminare l’acqua in eccesso.

Inseritele in un recipiente e aggiungete la ricotta, il parmigiano e l’uovo. Aggiustate sale e pepe, quindi lavorate tutti gli ingredienti con una forchetta, amalgamandoli perfettamente tra loro. Unite poco a poco anche il pan grattato per ottenere un composto morbido, non appiccicoso.

Ungetevi le mani con un filo d’olio, prelevate un po’ di impasto alla volta e realizzate tante piccole palline, tutte della stessa dimensione. Se desiderate ottenere una crosticina ancora più croccante, passatele ulteriormente nel pan grattato!

Sistematele ben distanziate sulla placca e appiattitele leggermente; cospargetele con un filo d’olio e infornatele per 15/20 minuti. Giratele a metà cottura.

LEGGI ANCHE:  Salsa cremosa ai funghi: la ricetta infallibile, perfetta su primi e secondi!

Sfornatele e lasciatele intiepidire leggermente prima di servirle.

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...