Croissant fatti in casa sono fatti senza pasta sfoglia, ti mostrerò come

croissant fatti in casa sono AdobeStock 182420631

Croissant fatti in casa sono fatti senza pasta sfoglia, ti mostrerò come

Hai voglia di cimentarti nella preparazione di morbidi croissant?
Ebbene questa ricetta non prevede l’utilizzo della pasta sfoglia tuttavia il gusto sarà superlativo.

Delizioso e semplice il croissant che andremo a realizzare sarà perfetto per portare a tavola una colazione semplice e gustosa.

Vedrai che la preparazione non nasconde alcuna insidia.

croissant fatti in casa sono AdobeStock 182420631

 

Croissant fatti in casa sono fatti senza pasta sfoglia, ti mostrerò come

Gli unici ingredienti di cui abbiamo bisogno sono:

  • 450 gr di farina + 3 cucchiaini di farina
  • 80 gr di zucchero grezzo + 1 cucchiaino di zucchero grezzo
  • 1/8 cucchiaino di sale
  • 200 ml di latte
  • 100 gr di burro
  • 30 gr di miele
  • 20 gr di lievito
  • 1 tuorlo d’uovo

Procedimento

Come prima cosa bisogna prendere il lievito e dividerlo a pezzettini in una ciotola. Dopodiché versiamo il latte e un cucchiaino di zucchero grezzo. Continuiamo aggiungendo 3 cucchiaini di farina per poi mescolare tutto con una frusta a mano. Quando avremo ottenuto un liquido chiaro copriamo la ciotola con un canovaccio e lasciamo riposare per 10 minuti.

Allo scadere del tempo trasferiamo il risultato in una planetaria e andiamo ad aggiungere 450 grammi di farina insieme al tuorlo d’uovo. Successivamente aggiungiamo il miele e 80 grammi di zucchero grezzo. Versiamo il sale e il burro precedentemente fuso. Dopodiché azioniamo l’elettrodomestico e lasciamolo lavorare fino ad ottenere una massa omogenea.

Dopo copriamo il nostro panetto con un canovaccio e lasciamolo crescere per 30 minuti in un luogo caldo.

Successivamente trasferiamo il panetto su un tavolo da lavoro infarinato e dividiamolo in 12 parti. Tra le mani trasformiamo la nostra pasta in piccole sfere.

LEGGI ANCHE:  Torta al caffè dei 12 cucchiai, un dolce delizioso e senza bilancia!

Prendiamo una sfera e con un mattarello stendiamola leggermente regalandogli una forma ovale. Dopodiché arrotoliamolo su sé stesso per poi curvare il nostro rotolo leggermente verso il centro. Continuiamo così fino ad esaurire l’impasto.

Non resta che adagiare le nostre creazioni su una teglia rivestita con della carta da forno. Facciamo ancora crescere per 10 minuti dopo aver coperto la teglia con un canovaccio.

L’ultimo step prevede di mescolare con una forchetta un uovo e passarlo, allo scadere del tempo, con un pennello sui nostri croissant. Dopodiché spolveriamo su ogni croissant dei semi papavero.

Inforniamo a 180 gradi per 15 minuti.

Buona colazione.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...