Crostata al limone | il ripieno goloso custodito da una soffice frolla

crostata morbida con crema al AdobeStock 372966536

Crostata al limone: una soffice frolla con un ripieno goloso e profumato

È risaputo che con i limoni si possono creare dei dolci incredibili. La crostata morbida con crema al limone non fa eccezione.

La ricetta vede un cuore cremoso al limone racchiuso tra due strati di frolla. Amerai questa dolcezza dal primo assaggio.

Crostata al limone: una soffice frolla con un ripieno goloso e profumato

Continua e leggere e cominciamo a cucinare insieme.

Crostata al limone: una soffice frolla con un ripieno goloso e profumato

Crema

Per prima cosa occupiamoci della realizzazione della crema. In questo caso occorrono:

  • 150 ml di succo di limone
  • 500 gr di acqua
  • 50 gr di fecola di patate
  • 200 gr di zucchero di canna
  • 1 uovo

Cominciamo la preparazione della crema con cui farcire il dolce portando la fecola, l’uovo e lo zucchero in un pentolino. Dopodiché mescoliamo le polveri con una frusta a mano per poi adagiare il pentolino su un fornello. Successivamente aggiungiamo il succo di limone, l’acqua e continuiamo a mescolare fino a far bollire il composto.

Una volta pronta trasferiamo la crema in una ciotolina e copriamola con una pellicola per alimenti per farla raffreddare a temperatura ambiente.

Mentre raffredda occupiamoci della pasta frolla.

Pasta frolla

Gli ingredienti da utilizzare per questa preparazione sono:

  • 1 scorza grattugiata di limone
  • 350 gr di farina 00
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 150 gr di zucchero di canna
  • Mezzo bicchiere di olio di semi di girasole
  • 2 uova

Versiamo la farina precedentemente setacciata insieme al lievito in una ciotola capiente. Successivamente creiamo una piccola fontana e portiamo al suo interno le uova, lo zucchero, l’olio e la scorza del limone grattugiata. Aiutandoci con una forchetta amalgamiamo tutto fino a creare una massa che andremo poi a lavorare con le mani. Continuiamo così fino ad ottenere la pasta frolla sotto forma di panetto.

LEGGI ANCHE:  Involtini di melanzane | Provale con questo ripieno | Solo 50 Kcal a pezzo!

Preparazione della crostata

A questo punto prendiamo una teglia del diametro di 22 oppure 24 centimetri e rivestiamola con della carta da forno. Se preferiamo invece possiamo semplicemente infarinare e imburrare la teglia. Dopodiché, con un mattarello, stendiamo la sfoglia e adagiamone un po’ più della metà sulla teglia. È importante che la frolla sia posta anche per 2 centimetri circa sui bordi dello stampo.

A questo punto, dopo aver bucherellato la base con i rebbi di una forchetta, trasferiamo dentro la crema e livelliamola con una spatola. Copriamo la farcitura con la frolla messa precedentemente da parte.

Con i rebbi bucherelliamo anche la superficie e chiudiamo correttamente i bordi del dolce.

Inseriamo il dolce in un forno preriscaldato e facciamo cuocere per poco più di mezz’ora a 180 gradi.

Quando sarà pronta lasciamola raffreddare a temperatura ambiente e prima di servirla spolveriamola con dello zucchero a velo.

Dividiamola in vari quadratini e assaggiamo questa dolcezza.

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...