Crostata Bourdaloue, mandorle e pere: una delizia tutta francese

crostata bourdaloue mandorle e pere 2

La crostata Bourdaloue è una torta da composta da pezzetti di pera in camicia adagiati su una croccante pasta frolla guarnita con una crema di mandorle. Insomma, è un capolavoro vero e proprio!

Un dessert per tutte le stagioni, delicato nel sapore e molto profumato.

Bellissima da vedere e golosissima da assaporare, farà la gioia di grandi e piccini.

Procuratevi quindi:

  • stampo rettangolare da 35 x 11 cm, 1
  • per l’impasto:
    • burro freddo, 90 g
    • mandorle tritate, 30 g
    • zucchero semolato, 60 g
    • farina bianca, 170 g
    • uovo, 1
    • sale, 1 pizzico
  • per farcire:
    • mandorle tritate, 80 g
    • zucchero, 80 g
    • burro morbido, 65 g
    • uovo, 1
    • estratto di mandorle amare, 1 cucchiaino
    • baccello di vaniglia, 1 solo i semi
    • pere, 3 o 4

Curiose di scoprire come procedere? Iniziamo!

crostata bourdaloue mandorle e pere 2

Crostata Bourdaloue: la preparazione

Versate la farina nel robot da cucina con il burro freddo tagliato a cubetti. Lavorate a velocità media per incorporare tra loro perfettamente gli ingredienti.

Unite lo zucchero, il sale e le mandorle tritate finemente, mescolate ancora, infine inglobate anche l’uovo. Lavorate per ottenere un panetto liscio e compatto, avvolgetelo nella pellicola alimentare e riponetelo in frigorifero per mezz’ora almeno.

Nel mentre preparate le pere.

Nel frattempo, preparate il ripieno: portate ad ebollizione 1 litro d’acqua per 2 minuti con lo zucchero e i semi di vaniglia. Sbucciate le pere e dividetele a metà, eliminate con cura il picciolo, quindi immergetele nello sciroppo e lasciatele sobbollire coperte per 15-20 minuti.

Riprendete l’impasto e stendetelo con il mattarello ad uno spessore di circa 0,5 centimetri.

Preriscaldate il forno a 180° in modalità ventilata. Foderate lo stampo con la carta apposita, bagnatela e strizzatela per farla aderire bene al fondo e ai bordi, oppure ungetelo e inzuccheratelo, rimuovete l’eccesso capovolgendolo sul lavello.

LEGGI ANCHE:  Sale al rosmarino: una soluzione favolosa per aromatizzare i vostri piatti

Sistemate l’impasto sulla tortiera e bucherellatelo con i rebbi di una forchetta.

Preparate la crema di mandorle, lavorando zucchero e uovo in una ciotola. Servitevi dello sbattitore elettrico per ottenere in breve tempo un composto denso e spumoso. Unite il burro morbido, la polvere di mandorle e l’estratto di mandorle amare. Amalgamate ancora quindi trasferite nello stampo, adagiate le pere sciroppate e infornate per 30 minuti circa.

Sforante la torta e lasciatela raffreddare completamente prima di assaporarla, sarà un trionfo di piaceri!

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...