Crostata con crema alla ricotta | La faccio con una doppia farcitura | E’ buonissima!

crostata con crema alla ricotta crostata alla ricotta

Se ami le crostate non puoi farti scappare questa ricetta deliziosa che ti farà servire a tavola una porzione di questo dolce dopo soli pochi minuti.

Facile e veloce la ricetta della crostata alla ricotta che troverai qui di seguito non è buona ma semplicemente deliziosa.

Si scioglierà in bocca e nessuno potrà resistere al suo sapore delicato.

Crostata con crema alla ricotta

Crostata con crema alla ricotta. Ingredienti per la frolla

  • 500 gr di farina
  • 1 cucchiaino di zucchero vanigliato
  • 100 gr di zucchero
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere
  • 2 uova
  • 200 gr di burro freddo
  • 4 cucchiai di panna acida
  • Sale quanto basta

Inseriamo in una ciotola le uova, lo zucchero, il sale, lo zucchero vanigliato e mescoliamo con uno sbattitore a mano. Quando avremo ottenuto un composto liquido aggiungiamo la panna acida e riprendiamo a mescolare.

Dopodiché versiamo in una ciotola pulita e capiente la farina e il lievito in polvere per poi integrare il burro. Dopo aver lavorato il composto con le mani versiamo quello lavorato in precedenza e mescoliamo prima con una spatola e poi con le mani fino ad ottenere un panetto.

Inseriamo il panetto in un sacchetto alimentare e lasciamolo in frigo per 20 oppure 30 minuti.

Ingredienti per il ripieno e procedimento

Nel frattempo selezioniamo gli ingredienti utili per preparare il ripieno:

  • 100 gr di zucchero
  • 1,5 cucchiai di amido di mais
  • 2 uova
  • 400 gr di ricotta
  • 1 cucchiaino di zucchero vanigliato

Nella ciotola della ricotta versiamo le uova, lo zucchero ed anche quello vanigliato. Continuiamo aggiungendo l’amido di mais e lavoriamo tutto con un frullatore ad immersione fino ad ottenere un composto cremoso.

Passato il tempo necessario estraiamo il panetto dal frigo e dividiamolo in 2 parti.

LEGGI ANCHE:  Burger di Quinoa e zucchine: tante verdure, facili e gustosi!

Adagiamo la parte più grande in una teglia, rivestita con della carta da forno, da 30 x 20 centimetri.

Dopodiché stendiamo la pasta , utilizzando le mani, su tutta la superficie fin sui bordi. Trasferiamo sopra il nostro composto con la ricotta e livelliamo per bene.

Successivamente stendiamo con il mattarello la pasta rimasta da parte e con una rotella tagliapasta creiamo le strisce tipiche di una crostata. Adagiamole sul nostro dolce e creiamo la classica trama per poi piegare i bordi verso l’interno per chiudere correttamente il dolce.

Dopodiché spennelliamo sulla pasta una miscela formata da un cucchiaino di latte e un tuorlo d’uovo.

Infine portiamo in forno per 35 – 40 minuti a 180 gradi.

Quando la crostata alla ricotta sarà pronta spolveriamola con lo zucchero a velo.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...