Crostata con frolla agli amaretti: semplice ma dal sapore divino!

crostata con frolla agli amaretti AdobeStock 38479033

Crostata con frolla agli amaretti: semplice ma dal sapore divino!

Le crostate sono tra le merende più amate da tutti. Farcite in svariati modi, sono sempre molto apprezzate e gustate dalle famiglie. La ricetta di oggi vi propone la versione fatta con la pasta frolla e gli amaretti, che danno un certa consistenza al dolce, nonché un gusto diverso dal solito. Troverete di seguito elencati tutti gli ingredienti che vi serviranno per la preparazione della crostata e il procedimento che dovete seguire passo passo.

crostata con frolla agli amaretti AdobeStock 38479033

Crostata con frolla agli amaretti: semplice ma dal sapore divino!

Ingredienti

  • 300g farina
  • 170g amaretti sbriciolati
  • 20g zucchero a velo
  • 20g amido di mais o fecola di patate
  • Pizzico di cannella
  • 150g burro
  • Pizzico di sale
  • 3 tuorli + 1 uovo intero

Procedimento

Prendete una terrina e mettete all’interno il burro freddo al quale aggiungerete la farina, gli amaretti che avete precedentemente sbriciolato. Il composto deve risultare particolarmente sabbioso. Una volta fatta questa operazione potete aggiungere anche l’amido di mais e lo zucchero, proseguendo e mescolando per bene tutti gli ingredienti.

A questo punto potete aggiungere anche le uova, poi un pizzico sia di cannella che di sale. Poi, utilizzando le mani, lavorate l’impasto e quando sarà abbastanza compatto, mettetelo su un piano di lavoro e proseguite. Lavoratelo per bene fin a quando non avrete formato un panetto di una certa consistenza. Una volta fatto, ponetelo nel frigorifero per una mezz’ora.

Una volta trascorso il tempo, riprendete il panetto dal frigorifero e lavoratelo per dare la giusta forma alla crostata, che sarà adagiata in uno stampo apposito. Una volta assemblata la crostata e farcita, mettetela a cuocere nel forno alla temperatura di 170° C per circa 40 minuti. Lasciatela comunque nel forno fino a quando la superficie non sarà ben dorata.

LEGGI ANCHE:  Spezzatino alla fiorentina, ricetta di Luisanna Messeri. La Prova del Cuoco di oggi 11 novembre 2019

Una volta terminata la cottura, prendete un piatto da portata e adagiate sopra la vostra torta. Quando sarà raffreddata, potete portarla in tavola per farla gustare ai vostri commensali. Buon appetito!

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...