Crostata cremosa con fragole, pesche e ananas: perfetta per l’estate!

crostata cremosa fragole ananas e 3

La crostata cremosa fragole, ananas e pesca è un tripudio di sapori, golosa e avvolgente: sarà una festa di primavera. Bellissima da vedere, fantastica da assaporare, stupirete amici e familiari con un dessert di alta pasticceria, facilissimo da preparare e completamente privo di burro, che per la frolla viene sostituito con l’olio. In questo periodo un po’ cupo, un tripudio di colori, profumi e sensazioni meravigliose per il palato resta un conforto per lo spirito e per il corpo.

Che aspettate allora? Procuratevi:

  • per la crema:
    • farina di tipo 00, 60 g
    • zucchero, 120 g
    • latte fresco intero, 500 ml
    • uova, 4 solo i tuorli
    • limoni biologici, 2 solo la scorza
  • per la frolla:
    • uova intere, 2
    • olio di semi, 90 ml
    • farina di tipo 00, 350 g
    • zucchero, 100 g
    • vanillina, 1 bustina
    • lievito per dolci, 1 cucchiaino
  • per decorare:
    • pesche sciroppate, 1 lattina,
    • ananas sciroppata, 1 barattolo,
    • fragole fresche, 250 g

Curiose di conoscere questa ricetta? Iniziamo!

crostata cremosa fragole ananas e 3

Crostata cremosa: la crema

Preparate gli ingredienti ben pesati sul tavolo da lavoro e mettetevi all’opera.

Cominciate dalla crema: versate in tegamino la scorza di limone e 400 millilitri di latte (tenete gli altri 100 da parte), mettete sul fuoco a scaldare.

In una ciotola a parte, montate rossi d’uovo e zucchero, quindi aggiungete la farina setacciata e il latte restante; mescolate molto bene. Inserite ora il latte intiepidito, filtrando la buccia di limone e rimettete sul fuoco. Con la frusta a mano o con un cucchiaio di legno, rigirate sempre nello stesso verso fino a sfiorare il bollore, quindi spegnete il gas e trasferite la crema in un recipiente, coprite con la pellicola alimentare e attendete che si raffreddi.

La preparazione della frolla

Passate ora alla frolla: preriscaldate il forno a 170° e foderate uno stampo da crostata da 26 centimetri di diametro con la carta apposita, bagnatela e strizzatela per farla aderire bene al fondo e ai bordi. Oppure ungetelo e infarinatelo e inzuccheratelo. Setacciate la farina e il lievito e teneteli a portata di mano.

LEGGI ANCHE:  La ricetta vegetariana: il polpettone di verdure

In ciotola dai bordi alti, rompete l’uovo, unite zucchero e olio e amalgamate il tutto velocemente con la forchetta. Inserite ora farina, vanillina, lievito e continuate a mescolare. Quando tutti gli ingredienti saranno incorporati in un impasto liscio e fluido, infarinate la spianatoia e lavoratelo con le mani fino ad ottenere un panetto compatto e sodo.

Con il mattarello, stendete la frolla per uno spessore di 1 centimetro e sistematela sulla tortiera, allargatela con le dita in modo da realizzare un bordo abbastanza alto, bucherellate la superficie con i rebbi di una forchetta, poi rivestite con la carta da forno la base della crostata, aggiungete dei legumi secchi che facciano da peso per evitare i rigonfiamenti e infornate per 20 minuti, sfornate, togliete ceci, fagioli e carta e reinserite in forno per altri 10 minuti abbassando la temperatura a 160°. Sfornate la crostata e lasciate raffreddare.

Scolate ananas e pesche dalle lattine, lavate le fragole e asciugatele sulla carta assorbente, dividetele a metà. Riprendete la base e sistematela su un piatto da portata, farcitela con la crema e decoratela alternando la frutta a piacere. Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...