Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Crostata irlandese: dal Nord Europa un dolce sensazionale alle mele!

Pubblicità

La crostata irlandese è un dessert composto da due strati di frolla, farciti con un ripieno di mele, cannella e limone. La preparazione è semplice e veloce, ma utilizzate solo burro e frutta di ottima qualità per assicurarvi un gusto impeccabile ed un profumo invitante. Seguite i passaggi ed i tempi di riposo e in meno di un’ora potrete gustare un dolce tipico dal sapore sbalorditivo! Curiose? Iniziamo!

Pubblicità

Crostata irlandese: ingredienti

Per questa ricetta procuratevi:

  • per la pasta frolla:
    • zucchero, 150 g
    • burro, 150 g
    • farina 00, 300 g
    • uovo, 1 intero
    • lievito vanigliato, 1 cucchiaino
    • sale, 1 pizzico
    • limone, 1 scorza grattugiata
  • per il ripieno
    • mele, 3
    • limone, succo di 1
    • zucchero di canna, 5 cucchiai
    • cannella, q.b.
  • per decorare
    • zucchero di canna, q.b.
    • uovo, 1 solo tuorlo

Preparazione

Cominciate dalla preparazione della frolla: in una ciotola capiente amalgamate farina, zucchero semolato, la buccia grattugiata del limone, il sale, la bustina di vanillina e il cucchiaino di lievito. Aggiungete, poi, il burro freddo tagliato a pezzetti e l’uovo intero, e lavorate con le mani fino per ottenere un impasto liscio e omogeneo. Formate una palla, avvolgetela poi nella pellicola e lasciatela riposare in frigo per 30 minuti.

Approfittatene per preparate il ripieno. Lavate e sbucciate le mele, quindi tagliatele a fettine sottili. Sistematele in un recipiente e irroratele con il succo del limone, lo zucchero e la cannella a piacere. Tenetele da parte. E accendete il forno a 180°. Imburrate uno stampo da 24 centimetri di diametro per crostata.

Pubblicità

Quindi iniziate a comporre il vostro dolce. Dividete l’impasto in due parti, una leggermente più grande. Stendetele con un mattarello servendovi della carta da forno. Adagiate la parte più ampia sulla tortiera, bucherellatela con la forchetta, eliminate il superfluo dai bordi, quindi farcitela con la frutta, senza raccogliere il succo di limone restante per non rischiare di inumidire troppo  la crostata. Ricopritela con la frolla restante, togliete l’impasto di troppo e sigillate bene i bordi. Infine effettuate dei piccoli tagli dal centro come fossero dei raggi. Spennellate la superficie con il tuorlo d’uovo e decorate con un po’ di zucchero di canna.

Infornate per almeno 40 minuti: deve dorarsi in superficie. Estraetela dal forno e lasciatela raffreddare, poi rimuovetela e impiattatela.

Si conserva per 3-4 giorni a temperatura ambiente e in un contenitore chiuso, ma finirà molto prima!!! Buon appetito!

 


Potrebbe interessarti anche...