Crostata menta e fragole: la primavera nell’aria e in tavola!

crostatina menta e fragole fresco 6

La crostata menta e fragole fresche è un dessert spettacolare, una chicca da realizzare in uno stampo piccolo. Nonostante la facilità della sua preparazione avrete una resa da altissima pasticceria. Insomma, è la scelta giusta per stupire gli amici di sempre al termine di una cena, in queste prime serate tiepidi di primavera.

La menta non è solo un semplice ornamento, ma entra in maniera preponderante come ingrediente principale della ricetta: aromatizza, infatti, la frolla e la crema pasticcera, conferendo loro un sapore inedito e apprezzatissimo anche dai palati più esigenti e raffinati.

Procuratevi quindi:

  • per l’impasto:
    • burro, 125 g
    • farina di tipo 00, 200 g
    • uova, 2 solo i tuorli
    • zucchero, 80 g
    • menta fresca, 15 g
    • sale, 1 pizzico
  • per la crema pasticcera alla menta:
    • zucchero, 30 g
    • latte, 240 ml
    • uovo, 1 solo il tuorlo
    • farina di tipo 00, 20 g
    • menta, 8 foglie
  • per decorare:
    • fragole, 300 g
    • menta foglie q.b.

Curiose di conoscere ogni passaggio? Iniziamo!

crostatina menta e fragole fresco 6

Crostata menta e fragole: fresco profumo di primavera!

Iniziate dalla pasta frolla aromatizzata: lavate la menta, asciugatela e tritatela con la mezza luna o con il coltello, quindi trasferitela in una ciotola. Variate la quantità di foglie in base alla loro grandezza e al gusto che desiderate conferire.

Inserite anche il burro freddissimo di frigo e ridotto a tocchetti, unite lo zucchero e amalgamate perfettamente. Aggiungete il sale, i tuorli e mescolate, quindi setacciate sul composto la farina e lavorate il tutto, impastando per qualche minuto. Non esagerate per non scaldare gli ingredienti, quindi formate una palla, schiacciatela con le mani e avvolgetela nella pellicola alimentare. Riponetela in frigorifero a rassodare per 2 ore circa. Questo passaggio conferirà una friabilità unica.

LEGGI ANCHE:  Caldarroste al sale: prova a farle così | Tutto in pentola e un sapore unico!

Nel mentre, realizzate la crema pasticcera. Sciacquate e asciugate la menta, quindi trasferitela in un tegamino, versate il latte e scaldate a fiamma vivace. A bollore raggiunto, cuocete per 3 minuti al massimo, quindi spegnete il gas e lasciate intiepidire per un quarto d’ora. Filtrate ora le foglie con un colino a maglie strette. In un’altra pentola, sbattete zucchero, tuorlo e farina. Una volta ottenuto un composto liscio e spumoso, aggiungete il latte aromatizzato, mescolando con la frusta a mano per scongiurare la formazione di grumi. Rimettete sul fuoco, sempre amalgamando e fate addensare. Spegnete il fornello e lasciate raffreddare, coprendo con la pellicola alimentare.

La cottura e la composizione.

Preriscaldate il forno a 180°. Ungete una tortiera rettangolare o tonda da 22 centimetri di diametro. Stendete la frolla con il mattarello, realizzando una spessore di 1,5 centimetri. Trasferitela sullo stampo, rivestitela con carta apposita e ricoprite con ceci o fagioli secchi. Cuocete per 10 minuti circa. Sfornate e togliete i legumi e la carta. Infornate nuovamente per un quarto d’ora. Estraete e lasciate raffreddare.

Lavate le fragole, asciugatele e tagliatele in 4 parti.

Farcite la base con la crema pasticcera, decorate con la frutta fresca e le foglioline di menta. Servite per un’ovazione collettiva. Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...