Crostata red velvet: morbidissima, golosa e scenoscafica

crostata red velvet morbidissima golosa 5

Avrete sicuramente sentito parlare della crostata red velvet. Si prepara facilmente ed è la soluzione perfetta per chi vuole fare una bella figura ad una ricorrenza speciale (San Valentino, ad esempio).

La base è molto simile a quella della trota red velvet classica, ma con qualcosa di più. Saprà regalarvi tante soddisfazioni, vedrete!

Bando alle ciance, scopriamo insieme come si prepara.

Per preparare la base, procuratevi:

  • farina 00, 140 g
  • uovo medio, 1
  • olio di semi di arachidi o girasole, 50 ml
  • zucchero semolato, 115 g
  • essenza di vaniglia, 1 cucchiaino
  • panna acida o latticello*, 120 g
  • aceto di miele, 1 cucchiaino
  • bicarbonato di sodio, 5 g
  • sale, un pizzico
  • colorante (liquido, in gel o in polvere), 2-3 cucchiaini
  • frutti di bosco, q.b.
  • confettura di frutti di bosco, q.b.

Per la crema al mascarpone:

  • panna da montare, 125-150 g
  • mascarpone, 250 g
  • zucchero a velo, 50 g
  • essenza vaniglia

Per la bagna alla vaniglia:

  • acqua, 250-300 ml
  • zucchero, 2 cucchiai
  • estratto di vaniglia, q.b.

* Se avete delle difficoltà nel reperire il latticello o la panna acida, realizzatelo con il fai da te: inserite in un recipiente, yogurt latte e un cucchiaino di succo di limone, amalgamate e lasciate riposare per mezz’ora circa.

 

Curiose? Iniziamo! 

crostata red velvet morbidissima golosa 5

Crostata red velvet: ingredienti e preparazione

Preriscaldate il forno a 170°; prendete uno stampo per crostate da 24-26 cm massimo di diametro, imburratelo e inzuccheratelo. Mettete da parte e passate alla realizzazione del dolce,

Per preparare la bagna alla vaniglia, riscaldate l’acqua insieme allo zucchero. Quindi, spegnete e aggiungete l’estratto di vaniglia.

Intanto, realizzate la crema al mascarpone. Montate la panna a neve e, poi, ammorbidite il mascarpone insieme allo zucchero a velo. Unitelo alla panna montata. La crema è pronta, ora dedicatevi all’impasto!

LEGGI ANCHE:  Piadina fatta in casa, senza strutto, né lievito, con un filo d'olio!

Sbattete le uova e lo zucchero fino ad ottenere una crema spumosa e bianca. Unite anche la vaniglia, il colorante, amalgamate ancora. Inserite quindi la panna acida o il latticello, l’olio e la farina setacciata. Lavorate il tutto a bassa velocità in modo da ottenere un composto omogeneo.

Mescolate per uniformare il tutto.

Dentro una ciotola mettete il bicarbonato e l’aceto. Mescolate velocemente fino a formare una schiumetta da unire all’impasto. Uniformate e, poi, aggiungete l’intero impasto dentro lo stampo furbo.

Infornate per 50 minuti. Trascorso il tempo necessario, sfornate la crostata e lasciate che si raffreddi.

Inumidite con la bagna e aggiungete una confettura di frutti di bosco. Unite, poi, la crema al mascarpone con l’aiuto di una sac à poche con tanto di beccuccio tondo, quindi distribuite i frutti di bosco per completare l’opera! Godetevi il vostro capolavoro. Se desiderate preparare questo dolce per una ricorrenza romantica, servitevi di uno stampo a cuore, avrà un effetto strepitoso.

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...