Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Crostata senza cottura alla frutta: non vi servirà accendere il forno!

Pubblicità

Una crostata di frutta fresca, ma senza cottura è davvero il dolce ideale da preparare quando la temperatura sale e l’idea di accendere il forno scioglie in partenza qualsiasi buona intenzione di preparare un dolce. Con questa ricetta, però, porterete in tavola un dessert squisito e freschissimo per rallegrare le sere d’estate, le merende dei bambini o per una colazione sprint da assaporare di prima mattina. Noi abbiamo scelto di realizzarla con le fragole, ma nulla vi vieta di sbizzarrirvi con i frutti che più vi piacciono, usandoli da soli o alternati in un vortice di piacere dentro cui affondare il morso. Curiose? Iniziamo!

Crostata senza cottura

Crostata senza cottura: ingredienti e preparazione

Pubblicità

Per questo dolce, procuratevi:

  • per la base:
    • burro, 100 g
    • miele, 2 cucchiai
    • biscotti secchi, 300 g
  • per la guarnizione:
    • frutta fresca di stagione, q.b. (intorno ai 250 g)
    • formaggio spalmabile, 250 g
    • panna fresca, 200 ml
    • robiola, 80 g
    • zucchero a velo, q.b.
    • mandorle a lamelle, 1 manciata
    • succo di 1 limone all’occorrenza.

Fate fondere il burro in un pentolino o nel microonde, aggiungete il miele e amalgamatelo bene. Inserite i biscotti nel robot da cucina, versate il composto di burro e miele e frullate il tutto fino a ridurlo in una polvere finissima.

Rivestite la tortiera per crostata da 26 centimetri di diametro con il fondo removibile con la pellicola per alimenti e ricopritela con l’impasto appena realizzato. Livellatelo con il cucchiaio e pressate per bene: fatelo aderire perfettamente al fondo e ai bordi dello stampo. In questo modo, creerete la base della vostra crostata. Riponete quindi, in frigorifero per 30 minuti, se avete fretta, optate per un quarto d’ora nel congelatore: dovrà rassodarsi.

Lavate e tagliate la frutta che avete scelto per la torta e mettetela in un contenitore. Se temete che possa annerirsi, irroratela con del succo di limone.

Nel mentre, realizzate la farcitura. Servitevi di una ciotola dai bordi alti, inserite la panna, il formaggio e lo zucchero. Lavorateli con le fruste elettriche alzando via via la velocità fino ad ottenere una crema densa. Quindi riprendete la base e, con una spatola o con la sac à poche dalla bocchetta tonda, ricopritela con la spuma. Quindi decoratela con la frutta e con una manciata di mandorle a lamelle, poi rimettetela ancora una volta in frigorifero per un’ora circa. 

Una volta passato il tempo indicato, estraete il dolce dalla tortiera, eliminate la pellicola, trasferitelo su un piatto da portata e servitela, tagliandola a spicchi regolari. Buon appetito! 

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche...