Torta frangipane scaled 1

Crostata speciale alla marmellata: un gusto irresistibile

Crostata speciale alla marmellata: un gusto irresistibile

La crostata frangipane, in verità, è una crostata: ha infatti una base di frolla fragrante e un ripieno di marmellata e crema di mandorle. A finalizzare il tutto, decorandola in maniera raffinata, collabora la presenza delle mandorle a lamelle che si tostano in forno.

La ricetta è piuttosto semplice, ma richiede un po’ di attenzione per quanto riguarda il burro: se per la crema dovremo utilizzarlo morbidissimo, per l’impasto ci serve freddissimo.

Ricordiamoci allora di estrarre solo la quantità necessaria per la farcitura almeno un’ora prima di metterci al lavoro, ma di tenere in frigorifero fino all’ultimo momento quello per il guscio e lavoriamolo velocemente per non surriscaldarlo, vanificando i nostri sforzi.

Questo dessert raffinato è perfetto sempre, ma soprattutto per fare colpo sugli amici.

Cuciniamolo insieme! Mettiamoci al lavoro, si comincia!

Crostata speciale alla marmellata

Crostata speciale alla marmellata: ingredienti e preparazione

Per queste ricetta occorrono:

  • per la frolla:
    • 250 gr di farina 00
    • 100 gr di burro morbidissimo
    • 100 gr di zucchero
    • 1 uovo
    • 1 tuorlo
    • 1 bustina di vanillina
    • 1 pizzico sale
  • per la farcitura:
    • 165 g di farina di mandorle
    • 130 g di burro
    • 130 g di zucchero
    • 2 uova (medie)
    • ½ limone solo la scorza
    • 250 g di marmellata di fragole (oppure a scelta)
  • per guarnire:
    • q.b. di mandorle in scaglie.

Queste dosi sono perfette per una tortiera da 24 cm.

Il procedimento

Come anticipato, un’ora prima di dedicarci alla preparazione della crema, portiamo il burro fuori dal frigo, dovrà essere morbidissimo. Quello che useremo per la frolla, invece, deve essere freddissimo, estraiamolo al momento.

Iniziamo dall’impasto e mettiamo in una ciotola farina e burro (freddo) a tocchetti. Lavoriamo velocemente i due ingredienti in punta di dita per ottenere un composto sabbioso. Facciamo un buco al centro e aggiungiamo zucchero, vanillina, tuorlo, uovo intero e sale. Emulsioniamoli con i rebbi di una forchetta, poi facciamoli assorbire impastando con le mani. Quando otteniamo un panetto ben unito, filmiamolo con la pellicola trasparente. Riponiamolo in frigorifero per mezz’ora almeno.

Dedichiamoci alla crema frangipane alle mandorle, se il burro è ben morbido. Mettiamolo in una terrina con lo zucchero e lavoriamolo a crema con la spatola fino a renderlo liscio e soffice. Impugniamo le fruste elettriche e uniamo un uovo alla volta, facendolo assorbire perfettamente prima di introdurre il seguente. Grattugiamo la scorza di mezzo limone (biologico) e inseriamo la farina di mandorle. Amalgamiamo con lo sbattitore. Trasferiamola in una sac à poche con beccuccio liscio di mezzo centimetro e teniamola a portata di mano.

L’assemblaggio della crostata frangipane

Ungiamo e infariniamo una tortiera da 24 centimetri di diametro e preriscaldiamo il forno a 170° in modalità statica.

Riprendiamo la frolla e stendiamola su un foglio di carta da forno infarinato. Tiriamola con il mattarello per ottenere un disco leggermente più largo dello stampo da crostata, poi adagiamolo al suo interno facendolo aderire al fondo e ai bordi.

Rimuoviamo gli eccessi e bucherelliamola con la forchetta.

Facciamo uno strato di marmellata per ricoprirla, poi farciamola con la crema alle mandorle. Livelliamola con la spatola e distribuiamo le mandorle a lamelle.

Inforniamo per 45 minuti (a 170°) nel ripiano centrale. La crostata frangipane è pronta quando risulta leggermente dorata in superficie.

Lasciamola raffreddare completamente senza sformarla, poi riponiamola in frigorifero per un’ora prima di gustarla.

È una bontà, e l’indomani è ancora meglio!

Vi aspetto sulla mia pagina Facebook – Pane e Mortadella

 

L’articolo Crostata speciale alla marmellata: un gusto irresistibile proviene da Pane e Mortadella.

Queste idee valgono oro… Altro che lattine!