Cuoio capelluto: scrub fai da te per capelli visibilmente più sani!

Oltre ai numerosi scrub fai da te che si possono realizzare per il viso, è possibile anche prepararne uno per il cuoio capelluto! Stimola la circolazione, risveglia i bulbi piliferi, rimuove le cellule morte e aiuta a velocizzare la crescita dei capelli: un vero e proprio toccasana per la  chioma, un trattamento purificante e benefico a base di pochissimi ingredienti che troverete nella vostra… cucina!

Se avete la cute tendente al grasso, applicatelo almeno una volta a settimana, mentre se è piuttosto secca, riducete a due volte al mese.
Quando preparate le ricette, mescolate bene gli ingredienti per ottenere un composto omogeneo. Applicatelo sui capelli bagnati strofinando senza esercitare troppa pressione e lasciatelo in posa per 15 minuti, quindi sciacquate e lavatevi la testa come d’abitudine.

Ecco 4 ricette che potete realizzare in pochissimo tempo! Curiose? Iniziamo!

Cuoio capelluto

1. Cuoio capelluto: Scrub all’olio di cocco

L’olio di cocco è un’ottimo ingrediente per nutrire i capelli, l’aceto di mele li rende brillanti!

Unite in una ciotola un cucchiaino di aceto di miele, uno di olio di cocco, uno di sale marino e uno di miele. Miscelateli attentamente quindi applicate il composto sulla nuca e massaggiate per 5 minuti.

2. Al Tea Tree Oil

Il Tea Tree Oil è un olio essenziale, grande alleato dei capelli e della pelle!

Vi basterà unire 5 goccie di Tea Tree Oil, in un contenitore, con 2 cucchiai di zucchero di canna e 4 del vostro balsamo o maschera capelli preferita! Fate poi un profondo massaggio sui capelli bagnati.

3. Cuoio capelluto: scrub fai da te al limone e bicarbonato di sodio

Due ingredienti che non dovrebbero mai mancare nella cura della pelle e dei capelli!
Donano brillantezza e luminosità, purificano e assorbono il sebo in eccesso!

LEGGI ANCHE:  Pesticidi in 20 confezioni di riso non integrale, ecco quali sono!

Aggiungete in una ciotola il succo di mezzo limone, un cucchiaino di bicarbonato di sodio e 2 cucchiai del vostro shampoo preferito!

4. Al caffè

Questa ricetta è perfetta per riutilizzare i fondi del caffè e prevenirne lo spreco!
L’olio di ricino invece è in grado di stimolare la crescita dei capelli!

Unite, in un contenitore, un cucchiaio di olio di ricino, 2 cucchiai di caffè e 2 di gel d’aloe vera. Applicate il composto sul cuoio capelluto, massaggiatelo e lasciatelo in posa per 15 minuti. Quindi procedete al lavaggio come d’abitudine; i vostri capelli riceveranno una vera e propria sferzata di energia pura… provare per credere!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...