Cuscini con macchie di sudore: 3 metodi efficaci per rimuoverle!

3 modi per rinfrescare i cuscini macchie di sudore

Cuscini con macchie di sudore: 3 metodi efficaci per rimuoverle!

Quante volte cambiando le lenzuola e troviamo macchie gialle di sudore sui cuscini? Ebbene questo non è l’unico problema del letto. Il giallo si vede, ma ci sono anche molti microorganismi che sono invisibili e silenti, ma che agiscono indisturbati durante il nostro riposo. Il luogo dove si annidano maggiormente è proprio il cuscino e per questo motivo vi proponiamo alcuni metodi della nonna per rinfrescarli ed eliminare anche le fastidiose macchie sopra di loro.

3 modi per rinfrescare i cuscini macchie di sudore

Cuscini con macchie di sudore: 3 metodi efficaci per rimuoverle!

1 – Metodo : rinfrescante alla lavanda – Volete riposare serenamente e meglio? Questo metodo fa per voi. Prendete una bottiglietta spray e riempitela con 500 ml d’acqua, un cucchiaino di bicarbonato di sodio e 10 gocce di olio essenziale di lavanda. Una volta creato il rinfrescante, procedete vaporizzandolo sul cuscino ad una distanza di circa 30 cm. Vi consigliamo di non metterne troppo. Il risultato vi sorprenderà, soprattutto al risveglio vi accorgerete di aver dormito meglio.

2 – Metodo della vasca : questo metodo è applicabile solamente ai cuscini che possono essere completamente bagnati con l’acqua. Per prima cosa riempite la vasca da bagno con acqua tiepida e metteteci dentro mezza tazza di bicarbonato di sodio e mezza tazza di aceto bianco. Mescolate il tutto e poi immergete i cuscini che dovete lavare. Poi lasciateli nell’acqua per almeno 4 o 5 ore. Usate questo metodo per i cuscini chiari e bianchi, torneranno splendenti.

3 – Metodo : il succo di limone – L’ultimo metodo della nonna è a base di succo di limone. Questo agrume è utilizzato per moltissimi altri rimedi casalinghi per le sue innate qualità. Per prima cosa procuratevi 5 limoni e spremetene il succo. Mettete poi in una bacinella ( o nella vasca) 2 lt e 1/2 di acqua e il succo di limone. Girate il tutto e immergete i cuscini. Lasciateli in ammollo per 20 ore. Quando andrete a vedere troverete cuscini puliti e dopo asciutti sentirete sopra un gradevole profumo di limone.

LEGGI ANCHE:  Piante grasse d'inverno: poche cure ma necessarie

Il lavaggio in lavatrice è consigliato solo per i cuscini di lana e mai ad una temperatura superiore ai 30° o per quei cuscini che riportano questo tipo di lavaggio sull’etichetta. E’ consigliabile comunque lavarli almeno ad ogni cambio di stagione e rinfrescarli con il metodo della lavanda una volta la settimana.

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...