Dado vegetale fatto in casa senza prodotti chimici: questo è il modo migliore per prepararlo!

brodo vegetale fatto in casa dado vegetale fai da te

Il brodo vegetale è la vostra passione? Ebbene sappiate che è possibile realizzare un dado buonissimo, fatto in casa, senza additivi e prodotti chimici. Uno dei vantaggi, poi, è che può essere conservato per lungo tempo.

Perfetto da bere oppure per cucinare delle ottime zuppe. Insomma la scelta spetta solo a voi. Prepararlo è semplice e vedrete che, una volta assaggiato, non vorrete mai più comprarlo al supermercato.

Ecco gli ingredienti e i passaggi utili per portare a termine la ricetta.

brodo vegetale fatto in casa dado vegetale fai da te

Dado vegetale fatto: ingredienti

Per realizzare il dado vegetale dovete usare:

  • 2 pastinache
  • 1 o 2 cime di rapa
  • 2 radici di prezzemolo
  • 1 o 2 sedano e le sue foglie
  • 3 carote
  • 1 cipolla
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 porro
  • 1 curcuma

Friggete con:

  • Olio di semi di girasole, un giro
  • Prezzemolo, q. b.
  • 80 gr di sale

Preparazione

Procuratevi una ciotola capiente dove aggiungerete tutte le verdure. Pelate in primis le carote, tagliatele a pezzettini e trasferitele nel recipiente. Dopodiché fate lo stesso procedimento con il porro, le pastinache, il prezzemolo. Unite anche la cipolla e l’aglio, diviso in quattro.

Tagliuzzate le cime di rapa, il sedano con le sue foglie, la curcuma e il prezzemolo tritato, integrandoli con il resto degli ingredienti.

A questo punto, procuratevi una padella e versate un giro di olio all’interno. Mettete a cuocere le vostre verdure e mescolate con un cucchiaio di legno. Condite con il sale e amalgamate fino a quando non rilasceranno il loro liquido. A quel punto, coprite con un coperchio e fate cuocere per altri 8 minuti.

Trascorso il tempo necessario, potrete inserire il risultato in un recipiente pulito.

Lavorate i vostri ortaggi con un frullatore ad immersione fino ad avere una consistenza cremosa. Successivamente distribuite il composto su una teglia, rivestita con la carta da forno per poi coprire tutto con una pellicola alimentare. Lasciate a riposo tutta la notte in congelatore.

LEGGI ANCHE:  Crocchette di patate perfette: la ricetta veloce e golosa!!!

Il mattino seguente create dei cubetti , con l’aiuto di un coltello, da conservare in fogli di alluminio. L’aspetto deve essere simile a quello dei dadi vegetali acquistabili al supermercato.

Ora il vostro brodo vegetale senza prodotti chimici è pronto per essere utilizzato all’occorrenza.

Fonte

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...