Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Dal Latinoamerica con dolcezza: la torta tres leches

torta tres leches
Pubblicità

Dal Latinoamerica con dolcezza: la torta tres leches.

La torta che ti stiamo per presentare qui di seguito è un classicissimo della “pasteleria” del Sud America: la torta (o “tarta”) tre leches.

Pubblicità

Consiste di un pandispagna bagnato con tre tipi di latte: condensato dolce, condensato senza zucchero (“leche evaporada”, in spagnolo) e liquido. Si ricopre di solito con una meringa e si può spolverare con della cannella macinata.

Ma il tocco finale può anche consistere di una copertura di panna montata, crema chantilly o anche “invisibile”, nel senso che la torta può anche andare benissimo “nuda”, senza copertura.

Dal Latinoamerica con dolcezza: la torta tres leches

È la torta perfetta per una festa di compleanno, per esempio, e non neppure difficile da preparare, anche perché non richiede ingredienti strani o particolari.

Gli ingredienti

Per otto persone: 65 grammi di farina; tre uova; 70 grammi di zucchero; una dosa di lievito per dolci; un pizzico di sale; 75 grammi di latte condensato (dolce); 100 grammi di panna liquida; 125 grammi di “leche evaporada”, ovvero latte parzialmente condensato senza zucchero; chiara d’uovo a temperatura ambiente (per la meringa), 60 grammi; zucchero; 25 grammi di acqua; cannella in polvere per la guarnizione.

Procedi così

Pubblicità

Separa le chiare dai tuorli e sbatti gli albumi con una frusta elettrica. Quando cominciano a prendere consistenza aggiungi lo zucchero a poco a poco e prosegui a sbattere fino a che le chiare non sono “a neve ferma”. Ora aggiungi i tuorli a uno a uno senza smettere di battere, fino a che non siano ben incorporati.

Prosegui aggiungendo la farina, il sale e il lievito, setacciati. Mescola piano con una spatola con movimenti avvolgenti e dal basso verso l’alto, affinché la massa non si smonti.

Adesso riempi con questo impasto uno stampo di circa 20 centimetri di diametro, che avrai ricoperto di carta oleata. Livella la superficie con una spatola e metti in forno preriscaldato a 175 gradi (calore sopra e sotto) per circa 25 minuti.

Lascia stemperare prima di bucherellare il pandispagna con i rebbi di una forchetta: questo servirà a fra assorbire meglio il mix dei tres leches.

Per preparare questo mix, sbatti il latte condensato con la panna liquida e con il latte “evaporato”, dopodiché verserai questo preparato sopra il dolce, a poco a poco e aiutandoti con un cucchiaio per stenderlo bene sulla superficie e sui lati.

Adesso copriamo lo stampo con della pellicola trasparente e mettiamo il tutto a riposare in frigo per almeno quattro ore, oppure, meglio, fino al giorno dopo.

Il giorno dopo decoriamo a nostro gusto: come si diceva, si può fare con una meringa all’italiana, ma anche con della panna montata o con della chantilly.


Potrebbe interessarti anche...